Gli ananas crescono sugli alberi?

No. Anche se gli ananas sono considerati un frutto (e generalmente un frutto proviene da alberi - a meno che non sia una bacca), in realtà gli ananas crescono su una pianta vicino al terreno. Ogni pianta di ananas porta esattamente un ananas. Quindi da dove proviene l'ananas?

La maggior parte di noi pensa agli ananas come provenienti dalle Hawaii, ma non è così. Gli ananas fanno parte della famiglia della bromelia, che è indigena nelle Americhe (principalmente in Sud America), ma è stata trovata anche in Africa. Di gran lunga la pianta più famosa della famiglia della bromelia, gli ananas furono portati per la prima volta in Spagna da Cristoforo Colombo nel 1493.

L'ananas - che non ha alcuna relazione con i pini o le mele - ha preso il nome dalla combinazione della "pina" spagnola (così chiamata perché ricordava loro una pigna) e della "mela" inglese (così chiamata per il suo dolce gusto).

Di ritorno in Europa nel 17 ° secolo, gli ananas venivano coltivati ​​nelle serre ed erano un simbolo di opulenza e ricchezza, adornando solo le tavole dei banchetti dei ricchi. Avanti veloce fino ad oggi, e gli ananas sono ovunque.

Come ha fatto questa transizione? Un frutto tropicale, gli ananas simboleggiavano il mondo esotico e spesso venivano portati a casa in Nord America dai marinai dei loro viaggi in Sud America. Ma anche nel 1800, un ananas era ancora una novità per la maggior parte degli americani. Fu solo verso la metà del 1700 quando il capitano James Cook introdusse l'ananas alle Hawaii e infine nel 1903, quando James Drummond Dole iniziò a conservare l'ananas, l'ananas divenne facilmente accessibile agli americani.

Quindi, come cresce esattamente un ananas? Abbastanza facilmente, in realtà. Un ananas inizia e termina come lo stesso prodotto - vale a dire, è necessario un ananas per far crescere un ananas. Gli ananas in realtà non hanno semi utilizzabili, quindi le piante di ananas iniziano dall'ananas stesso, o più specificamente, dalla cima a foglia.

In un clima tropicale, una testa di ananas può essere posizionata direttamente nel terreno. In climi meno tropicali, gli ananas possono essere piantati in vasi all'interno della tua casa. Sì, puoi effettivamente coltivare il tuo ananas! Ecco un ottimo video su come farlo.

Sii paziente, però. Una volta che la testa dell'ananas attecchirà, ci vorranno dai due ai tre anni prima che inizi a dare frutti. Crescerà fino a quasi 4 piedi di altezza per 4 di larghezza. Una volta maturato, un grande fiore crescerà nel mezzo della pianta e alla fine verrà sostituito da un ananas stesso. Una volta raccolto l'ananas, un nuovo frutto crescerà al suo posto l'anno successivo. Un sacco di lavoro per un ananas.

Quando sei al supermercato e raccogli un ananas, assicurati di cercarne uno che sia grassoccio e sodo e uno con foglie fresche e verdi.

Quindi il gioco è fatto, gente. Gli ananas, contrariamente alla credenza popolare, non crescono sugli alberi. E nemmeno i soldi, le persone. Nemmeno i soldi.

Articoli Correlati