Gli incredibili benefici per la salute della curcuma

La curcuma, una spezia di colore arancione importata dall'India, fa parte della famiglia dello zenzero ed è stata un alimento base nella cucina mediorientale e del sud-est asiatico per migliaia di anni.

Inoltre, i farmaci ayurvedici e cinesi utilizzano la curcuma per eliminare infezioni e infiammazioni all'interno e all'esterno del corpo. Ma al di là della comunità della salute olistica, i medici occidentali hanno appena iniziato a riconoscere i benefici per la salute della curcuma.

Ecco alcuni dei modi in cui la curcuma può apportare benefici al tuo corpo.

Blocco del cancro

I medici dell'UCLA hanno scoperto che la curcumina, il componente principale della curcuma, sembrava bloccare un enzima che favorisce la crescita del cancro alla testa e al collo.

In quello studio, 21 soggetti con tumori della testa e del collo hanno masticato due compresse contenenti 1.000 milligrammi di curcumina. Un laboratorio indipendente nel Maryland ha valutato i risultati e ha scoperto che gli enzimi che promuovono il cancro nella bocca dei pazienti sono stati inibiti dalla curcumina e quindi impedito di far progredire la diffusione delle cellule maligne.

Potente antiossidante

Il Medical Center dell'Università del Maryland afferma inoltre che le potenti proprietà antiossidanti della curcuma combattono i radicali liberi che causano il cancro, riducendo o prevenendo alcuni dei danni che possono causare.

Mentre sono necessarie ulteriori ricerche, i primi studi hanno indicato che la curcumina può aiutare a prevenire o curare diversi tipi di cancro, inclusi prostata, pelle e colon.

Riduzione del rischio di malattia di Alzheimer

Uno studio dell'American Journal of Geriatric Psychiatry ha rivelato che la curcumina può migliorare la memoria e gli sbalzi d'umore nelle persone che soffrono di lievi casi di perdita di memoria.

I ricercatori hanno avuto un gruppo di 40 adulti di età compresa tra 50 e 90 anni che assumevano una pillola di curcumina o placebo per 18 mesi. Alla fine, la memoria e l'attenzione dei partecipanti che hanno assunto la pillola di curcumina sono migliorate del 28%.

Mentre il motivo esatto per cui la curcuma può migliorare la memoria non è noto, i medici ritengono che sia perché la spezia ha proprietà antinfiammatorie. "Potrebbe essere dovuto alla sua capacità di ridurre l'infiammazione cerebrale, che è stata collegata sia alla malattia di Alzheimer che alla depressione maggiore", ha detto a NDTV Gary Small dell'UCLA.

Potente antinfiammatorio

La dott.ssa Randy J. Horwitz, direttore medico dell'Arizona Center for Integrative Medicine e assistente professore di medicina clinica presso la University of Arizona College of Medicine di Tucson, ha scritto un articolo per l'American Academy of Pain Management in cui ha discusso benefici per la salute della curcuma.

"La curcuma è uno dei più potenti antinfiammatori naturali disponibili", afferma Horwitz nel documento.

Ha continuato a citare uno studio dell'Università dell'Arizona che ha esaminato l'effetto della curcuma sui ratti con artrite reumatoide iniettata. Secondo Horwitz, il pretrattamento con curcuma ha inibito completamente l'insorgenza dell'artrite reumatoide nei ratti. Inoltre, lo studio ha scoperto che l'uso della curcuma per l'artrite reumatoide preesistente ha comportato una significativa riduzione dei sintomi.

Alcune ricerche mostrano che la curcumina potrebbe alleviare i sintomi dell'uveite - infiammazione a lungo termine nello strato intermedio dell'occhio. Altre ricerche mostrano che l'assunzione giornaliera di curcuma per diversi mesi può migliorare la funzione renale per le persone con infiammazione renale.

La curcuma proviene dalla pianta della curcuma longa. (Foto: Skyprayer2005 / Shutterstock)

Artrosi sollievo dal dolore

La curcuma può anche essere utile con un altro tipo di artrite. Alcune ricerche hanno dimostrato che l'assunzione di estratto di curcuma può alleviare il dolore dell'osteoartrite. In uno studio, riferisce WebMD, la curcuma ha funzionato così come l'ibuprofene per alleviare il dolore dell'osteoartrite.

Indigestione e bruciore di stomaco

La curcumina lavora con la cistifellea, stimolandola a formare la bile, che può aiutare con la digestione. In Germania, la curcuma può essere prescritta per problemi digestivi. Alcune ricerche mostrano che la curcuma può aiutare a mal di stomaco, gonfiore e gas. La curcuma può anche aiutare a ridurre l'insorgenza della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) nelle persone che sono altrimenti in buona salute.

Malattia del cuore

Gli studi hanno suggerito che la curcumina può aiutare a prevenire l'accumulo di placca che può ostruire le arterie e portare a infarti e ictus.

Impatto sul diabete

I primi studi suggeriscono che l'assunzione giornaliera di curcuma può ridurre il numero di persone con prediabete che sviluppano il diabete.

Raw è il migliore

Natalie Kling, una nutrizionista di Los Angeles, afferma di aver appreso per la prima volta i benefici della curcuma ottenendo la laurea presso il Natural Healing Institute of Neuropathy. "Come anti-infiammatorio, antiossidante e antisettico, è una pianta molto potente", afferma.

Kling lo consiglia ai clienti per i dolori articolari e afferma che, se assunto come integratore, aiuta rapidamente. Ti consiglia di aggiungere la curcuma al cibo ogni volta che è possibile e offre questi semplici consigli. "Raw è il migliore", ha detto. "Spruzzarlo sulle verdure o mescolarlo in condimenti è rapido ed efficace."

Se lo cucini, assicurati di utilizzare una piccola quantità di grasso sano come l'olio di cocco sano per massimizzare il sapore. Kling raccomanda anche di strofinare la curcuma sulla carne e di metterla in curry e zuppe.

"È economico, delicato nel gusto e avvantaggia tutti i sistemi del corpo", afferma Kling. "L'aggiunta di questa potente pianta alla tua dieta è una delle cose migliori che puoi fare per la salute a lungo termine."

La qualità conta

La curcuma è in vendita in un mercato. (Foto: ChiccoDodiFC / Shutterstock)

La sicurezza può essere un problema con la curcuma, recenti risultati della ricerca. La curcuma è talvolta intrecciata con pigmenti per migliorare la sua luminosità. In alcuni casi questi pigmenti possono includere piombo, che contribuisce a problemi cognitivi e ad altri problemi gravi. Il piombo è una neurotossina che è stata a lungo vietata dal cibo per motivi di sicurezza.

Consumer Reports ha recentemente testato 13 prodotti di curcuma insieme a 16 prodotti di echinacea perché questi sono i due integratori botanici più popolari dopo il levriero. Solo tra il 2017 e il 2018, le vendite di curcuma sono cresciute del 30, 5%. Dei 13 prodotti di curcuma testati, uno aveva livelli di piombo che superavano gli standard di soglia dei Rapporti dei consumatori e uno aveva livelli di batteri aerobici che superavano gli standard stabiliti dal gruppo.

"Livelli più elevati di batteri aerobici non rendono necessariamente un integratore pericoloso, ma possono indicare che i prodotti sono stati fabbricati o trasformati in condizioni non igieniche", secondo il rapporto.

Nessuno dei prodotti aveva livelli di piombo che superavano gli standard stabiliti dalla US Pharmacopeia (USP) senza scopo di lucro, ma uno aveva livelli di piombo che superavano la soglia più severa di Consumer Reports. Secondo James E. Rogers, Ph.D., direttore della ricerca e dei test sulla sicurezza alimentare presso Consumer Reports, "Nessuna quantità di piombo è accettabile".

All'inizio di quest'anno, uno studio dell'Università di Stanford ha scoperto che i pigmenti aggiunti alla curcuma in Bangladesh potrebbero contenere piombo cromato.

Nello studio, pubblicato su Environmental Research, i ricercatori hanno scoperto che la curcuma era probabilmente la causa della contaminazione da piombo nel sangue in Bangladesh. Non hanno trovato prove di curcuma contaminata al di fuori del Bangladesh e affermano che i controlli di sicurezza alimentare sono incentivi per i trasformatori di spezie a limitare il piombo aggiunto alla curcuma che verrà esportato.

Tuttavia, i ricercatori avvertono che "l'attuale sistema di controlli periodici sulla sicurezza alimentare può catturare solo una frazione della curcuma adulterata commercializzata in tutto il mondo". Dal 2011, sottolineano, oltre 15 marchi di curcuma - distribuiti in paesi tra cui gli Stati Uniti - sono stati richiamati a causa di livelli eccessivi di piombo. Gli autori della ricerca hanno suggerito la necessità di un "intervento immediato", che riunisca produttori e grossisti per trovare soluzioni.

Come fare acquisti intelligenti

Supplementi come la curcuma sono regolati dalla Food and Drug Administration (FDA) come cibo, non droghe. Quindi non vengono sottoposti agli stessi test di sicurezza dei farmaci. Pertanto, spetta ai consumatori essere vigili su ciò che acquistano. Ecco alcuni suggerimenti da Consumer Reports su come essere sicuri al momento dell'acquisto:

Si rivolga al medico prima di prendere qualsiasi integratore. Non fare affidamento su un farmacista o un dipendente del negozio di salute per un consiglio. Consumer Reports ha inviato "acquirenti segreti" a 34 negozi in sette stati e nella maggior parte dei casi i farmacisti non erano a conoscenza dei potenziali rischi di integratori o reazioni con farmaci da prescrizione. Invece, chiedi consiglio al tuo medico di fiducia.

Guarda l'etichetta, ma non fare affidamento su di essa. Molti prodotti hanno certificazioni che verificano che un supplemento contenga ciò che è riportato sull'etichetta. Puoi leggere alcune delle etichette di verifica qui. Ma solo perché un prodotto non contiene metalli pesanti, pesticidi o altri contaminanti, non significa che il supplemento sia sicuro per te. Dipende dalle tue condizioni mediche e dai farmaci.

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata con nuove informazioni da quando è stata pubblicata nel gennaio 2012.

Articoli Correlati