Gli "tsunami di nebbia" sono uno degli scherzi più terrificanti della natura

Lo scorso fine settimana, migliaia di amanti della spiaggia lungo il sud-ovest dell'Inghilterra che si godevano una giornata estiva altrimenti normale sono rimasti scioccati nel vedere quello che sembrava essere uno tsunami che correva verso di loro. L'edificio torreggiante, tuttavia, si è rivelato non essere acqua, ma un'enorme nuvola di nebbia.

Il fenomeno, più comunemente noto come banco di nebbia, si verifica in tutto il mondo e, come mostrato in uno di questi incidenti sul lago Huron, può sembrare che sia uscito da un film catastrofico.

A seconda dell'ora del giorno e delle condizioni esterne, possono anche assumere l'aspetto di uno tsunami torreggiante, indistinguibile dall'acqua sottostante.

La buona notizia è che questi tsunami di nebbia sono relativamente innocui, con disabilità visive l'unico vero pericolo per coloro che sono catturati dall'onda della nebbia.

Secondo il National Weather Service, i fenomeni si formano quando l'aria calda si condensa su acque oceaniche più fredde. "Una volta che ciò accade, la banca della nebbia marina si forma e viene trasportata dal vento prevalente", spiega il meteorologo Morgan Palmer. "Se quel vento è a terra, allora la nebbia viaggerà leggermente verso l'interno."

Come mostrato nel video qui sotto del Lago Superiore durante l'inverno, l'inverso (aria fredda, acqua calda) può innescare un fenomeno simile noto come fumo di mare o nebbia di vapore.

Quindi stai tranquillo, amanti della spiaggia. Probabilmente non è uno tsunami alto 10 piani che ti affligge, ma una delle illusioni più spaventose del mondo.

Ben fatto, Madre Natura.

Articoli Correlati