Guarda un bruco diventare una farfalla

Le farfalle sono alcune delle creature più spettacolari e belle del nostro pianeta. Non c'è niente di meglio che vedere il colore vibrante delle loro ali fluttuare in un cielo blu chiaro.

E non è curioso che Madre Natura abbia scelto i bruchi come punto di partenza?

Nel video del National Geographic sopra, puoi vedere l'intero processo di metamorfosi, mentre un bruco si trasforma in una farfalla.

Il processo inizia quando un bruco completamente cresciuto forma una nave usando ramoscelli vicini e foglie chiamate crisalide. Questo stadio pupa può durare da poche settimane a diversi mesi a seconda della specie.

Un caso indurito si forma attorno alla pupa come strato protettivo da predatori e intemperie, mentre la trasformazione inizia all'interno.

Un bruco si trasforma in una farfalla. (Foto: Videoblocks)

Il processo all'interno del bozzolo è piuttosto disordinato, poiché gli enzimi distruggono alcune delle strutture del bruco in una sorta di zuppa chimica. Solo le parti essenziali del suo corpo rimangono intatte.

Una di quelle parti essenziali sono i dischi immaginali, che sono nascosti nel corpo del bruco durante la sua vita. Una volta che la metamorfosi ha inizio, queste cellule si dividono e si moltiplicano rapidamente.

Le cellule alla fine sopraffanno il sistema immunitario del bruco e iniziano a usare i nutrienti e i materiali nel bozzolo per formare parti del corpo per la farfalla, come occhi, antenne e ali.

Una volta che la farfalla si assembla da sola ed è pronta per emergere, la crisalide si apre. L'insetto appena formato striscia fuori, ma non volerà a causa delle sue ali bagnate, morbide e rugose.

La farfalla inizia quindi a pompare un fluido chiamato emolinfina nelle sue ali mentre si asciugano, il che le aiuta a crescere in dimensioni e forza.

Una volta che le ali sono pronte, la farfalla si fa strada in aria alla ricerca di fiori su cui nutrirsi e accoppiando i partner in modo che il circolo della vita possa continuare.

Articoli Correlati