Hai mai visto un "gatto lupo mannaro"?

Con il suo aspetto robusto, la sottile pelliccia nera e gli artigli retrattili, l'animale nella foto sopra potrebbe assomigliare a un lupo mannaro, ma i suoi allevatori ci assicurano che è tutto felino.

Incontra i gatti Lykoi, che prendono il nome dalla parola greca per lupo.

L'aspetto unico dei gatti è il risultato di una mutazione naturale di un pelo corto domestico, che conferisce loro peli sottili e nessuna pelliccia intorno agli occhi, al naso, alla pancia e alle zampe.

Sebbene questi tratti simili a lupi siano stati segnalati nei gatti per decenni, nessuno aveva tentato di allevare i gatti fino al 2010 quando il veterinario Johnny Gobble e sua moglie, Brittney, si sono imbattuti in una cucciolata di gattini dall'aspetto strano.

I cuccioli sono nati da quello che sembrava essere un normale pelo domestico nero, ma Johnny aveva Leslie Lyons, lo scienziato che dirige il 99 Lives Cat Whole Genome Sequencing, facendo un test del DNA per confermare che non erano gatti Sphynx o Devon.

Alcuni mesi dopo, i Gobbles sentirono parlare di un'altra serie di gatti simili a lupi.

"Quando sono arrivato a prenderli, ho potuto immediatamente dire che questi due fratelli avevano lo stesso gene della prima coppia che avevamo ottenuto", scrive Brittney sul suo sito web, LykoiKitten.com.

I test genetici hanno confermato il suo sospetto.

Prima che iniziassero ad allevare i gatti, però, i Gobbles volevano assicurarsi che i felini fossero sani e che i loro cappotti unici non fossero il risultato di una malattia o di un disturbo.

Sono stati eseguiti test di malattie infettive, scansioni cardiache e pannelli del DNA per le malattie genetiche per tutti i gatti, quindi i felini sono stati portati all'Università del Tennessee, dove i dermatologi li hanno esaminati per anomalie della pelle.

I ricercatori hanno scoperto che alcuni follicoli piliferi dei gatti non erano in grado di produrre peli e quelli che potevano creare peli mancavano del giusto equilibrio di componenti per mantenerli. Questo spiega perché a Lykoi manchi un sottopelo e perché occasionalmente si ammalano, diventando a volte quasi calvo.

Alla conclusione di tutti i test, i Gobbles hanno appreso che i loro gatti erano perfettamente sani e che il loro aspetto insolito era semplicemente il risultato di una mutazione naturale.

Con un buono stato di salute, i Gobbles hanno iniziato ad allevare i felini e hanno accolto il loro primo gattino nel 2011.

I Lykoi sono ora allevati in tutti gli Stati Uniti, oltre che in Canada e Francia, e spesso sono dotati di peli domestici neri per garantire la diversità genetica. A partire dal 2014, i "gatti lupo mannaro" hanno persino ricevuto lo status di "nuova razza preliminare" dall'International Cat Association, che descrive i felini come intelligenti, leali e protettivi.

Dai un'occhiata ad alcuni dei Lyko di Gobbles nelle foto qui sotto.

Foto: Brittney Gobble

Foto: Brittney Gobble

Foto: Brittney Gobble

Foto: Brittney Gobble

Foto: Brittney Gobble

Correlato sul sito:

  • Il test del genoma rivela la progenie del tuo gatto
  • La scienza dietro le caratteristiche più adorabili del tuo gatto
  • Il tuo gatto pensa che tu sia un gatto più grande con buon gusto nel cibo

Articoli Correlati