Ho provato 5 maschere per il viso a base di cibo ed ecco come hanno funzionato per me

Mentre ci sono molte cose da amare sull'inverno (mi vengono in mente sciarpe e cioccolata calda a spillo), la stagione può creare scompiglio sulla pelle. Le temperature più fredde possono portare qualsiasi cosa, dall'aridità alla scottatura solare inaspettata. (Sì, è una buona idea indossare una crema solare leggera per il viso, anche quando fa freddo.)

Fortunatamente, puoi lenire la tua pelle facilmente (ed a buon mercato!) Creando una maschera per il viso naturale usando gli ingredienti della tua cucina. Ecco le mie esperienze con cinque diverse combinazioni. Continua a leggere per i dettagli.

1. Miele e olio di cocco

La parte migliore di questa maschera facciale è che è meglio applicarla quando riscaldata (per liquefare l'olio di cocco). Ho usato questa ricetta di Mother's Niche, ma ho scelto di scaldare l'olio di cocco invece di mescolarlo. Il processo è stato semplice: fai cadere 1 cucchiaio di ciascun ingrediente in una ciotola per microonde, scalda per circa 10-15 secondi, quindi uniscilo con un cucchiaio. La miscela si è lisciata facilmente e aveva una consistenza sottile, che sembrava unta ma leggera e aveva un odore sorprendente (un bonus per qualcosa sarà direttamente sotto le narici per un periodo di tempo). Ho lasciato la maschera accesa per 15 minuti. Le indicazioni dicevano che potevo semplicemente sciacquarlo via, ma dovevo lavarmi la faccia perché mi sembrava che l'olio di cocco lasciasse un po 'di residui. La mia pelle sembrava più morbida dopo aver rimosso la maschera, e mi piaceva che gli ingredienti fossero semplici, economici e naturali, e che fossero articoli che avevo già immagazzinato nella mia dispensa.

2. Avocado e olio d'oliva

Una cosa divertente di questa combinazione di maschere per il viso, che dovrebbe essere ottima per la pelle secca, è che non è solo ottimo per il viso, ma puoi lisciare la miscela sui tuoi capelli per migliorare anche la lucentezza e la gestibilità. Ho seguito una ricetta del blog Pioneer Settler, che prevedeva un avocado e 3 cucchiai di olio d'oliva. È una fortuna che questa iterazione di maschera faccia doppio dovere, perché le proporzioni della ricetta hanno prodotto molto più prodotto di quanto potessi mettere sul mio viso. La consistenza è stata un po 'difficile da mantenere sulla mia pelle per 15 minuti ed era un po' pesante, ma ho anche usato un po 'meno di olio d'oliva rispetto a quanto raccomandato in modo che il composto non scivolasse via. Dopo averlo raffreddato in frigorifero per circa 30 minuti, è stato più facile da applicare. Mi sentivo come se ci fosse rimasto un po 'di residuo di olio d'oliva, ma era rimasto quanto l'olio di cocco e il miele rimasti insieme, e in seguito mi ha fatto sentire la pelle molto morbida.

Non ho notato una grande differenza su come la mia pelle si sentiva dopo la maschera facciale alla banana e alla farina d'avena, ma era molto delicata sulla mia pelle. (Foto: almaje / Shutterstock)

3. Farina d'avena e banana

Ho usato la ricetta a due ingredienti di Homegrown and Healthy per questa maschera, che prevedeva 1 cucchiaio di farina d'avena di farina d'avena, mezza banana e una spruzzata (1 cucchiaino) di latte. Ero esitante ad applicare una maschera esfoliante dopo la combinazione di caffè e latte, ma per fortuna, le proprietà esfolianti della farina d'avena non mi irritavano. Nel video di accompagnamento della ricetta, mostra il blogger che schiaccia la banana con quello che sembra un mortaio e un pestello. Dato che non avevo uno di questi a portata di mano, ho dovuto fracassare la banana con le nocche, che era ugualmente grossolano e divertente. Quando ho applicato la maschera sul viso per 10 minuti, la miscela era piuttosto fredda e, ancora una volta, era difficile farla aderire al mio viso senza gocciolare, specialmente i pezzi di farina d'avena. Tuttavia, la maschera era lenitiva e profumata. In seguito non ho notato molta differenza nella sensazione generale della mia pelle, ma gli ingredienti erano molto delicati sul mio viso: sarebbe bello applicarlo dopo una calda giornata.

4. Albume d'uovo e cetriolo

Questa maschera non solo ha un profumo straordinario, ma la combinazione di ingredienti ha reso la mia pelle più soda e ha reso la mia zona a t oleosa meno brillante. Poiché la trama stessa è insolita, dare al mix qualche secondo in un robot da cucina o in un frullatore aiuta a combinare accuratamente. Ho usato una ricetta di Byrdie, che ha richiesto mezzo cetriolo, un albume, 1 cucchiaino di succo di limone e 1 cucchiaino di menta appena tritata (ho lasciato fuori il succo di limone a causa della mia sensibilità della pelle). Anche se la tensione mi ha reso il viso un po 'a disagio mentre si asciugava - l'ho rimosso dopo circa 15 minuti - la menta era rinfrescante e la maschera era abbastanza delicata da lasciare la mia pelle energizzata senza essere irritata, una vittoria!

5. Caffè e latte

Questa maschera contiene antiossidanti, caffeina, vitamine e acido lattico, rendendola sia calmante che tonificante. Inoltre, il caffè agisce come un esfoliante per lasciare la pelle luminosa. Ho usato una ricetta di Boone & Owl, che offriva una spiegazione approfondita dell'applicazione e dei vantaggi, chiedendo che 1 cucchiaio di fondi di caffè e 1, 5 cucchiai del 2 percento, latte intero o crudo da lasciare sulla pelle per 15-20 minuti. La miscela è stata un po 'dura sulla mia pelle sensibile e ho provato un po' di arrossamento durante la rimozione. Dopo aver applicato una crema idratante leggera, tuttavia, la mia pelle si è calmata e ho notato che aveva un aspetto più liscio e luminoso. Questa combinazione è probabilmente meglio lasciare a coloro la cui pelle non è così sensibile.

Se non vuoi sborsare i soldi per un bel viso, le maschere fai-da-te sono un'ottima (e divertente!) Alternativa per lasciare la pelle fresca, idratata e pronta a resistere alla stagione invernale.

Articoli Correlati