I 10 migliori film ambientali di tutti i tempi

Dopo aver ascoltato la straordinaria storia di come il film L'undicesima ora ha contribuito a salvare un'antica foresta pluviale, mi sono reso conto del potere che i film hanno sia come strumenti politici che come influenti culturali. Quindi mi sono rivolto all'ecologo e esperto di media Harold Linde per aiutare a sviluppare un elenco dei 10 migliori film ambientali di tutti i tempi. Alcuni non saranno d'accordo con la selezione e altri con la classifica (in ordine di importanza). Sentiti libero di discutere con me e di presentare i tuoi suggerimenti e classifiche nella sezione commenti qui sotto.

Quindi ecco qua ... Spero che questo ti dia alcune buone idee per la tua coda Netflix.

10. Koyaanisqatsi (1982)

Diretto da Godfrey Reggio e segnato da Philip Glass, questo film è stato un'esplorazione epica e senza parole della frase Hopi Koyaanisqatsi, che significa "vita fuori equilibrio". Sovrappone immagini spettacolari della natura con gli andirivieni frenetici di una megapolis moderna. Il film è una meditazione quasi buddista sul nostro ambiente, sia trovato che costruito. All'inizio noioso, ma una volta entrato nella zona, è incredibile.

9. An Inconvenient Truth (2006)

A seconda di chi parli, questo è stato il film più importante o più dannoso per il movimento ambientalista. Presentava il caso scientifico del riscaldamento globale in termini non incerti, ma sembrava polarizzare la nazione sull'argomento. Tuttavia, è difficile immaginare quale sarebbe il movimento di difesa del clima senza Al Gore sul podio. È stato anche storicamente importante nell'aprire finanziamenti per il genere documentario, dimostrando che anche una presentazione asciutta di Powerpoint potrebbe incidere in $ 50 milioni.

8. Il giorno dopo domani (2004)

Perfetto compagno di film per la presentazione sul clima di Al Gore, questo film porta il pubblico su una montagna russa disastrosa mentre un improvviso scioglimento artico provoca il caos a New York City. L'epico epico "what-if" interpretato da Jake Gyllenhaal pone una serie di domande importanti: cosa faresti? Quanto lontano andresti? Cosa rischieresti?

7. Whale Rider (2003) & Winged Migration (2001)

Legati per il 7 ° posto sono due film - uno di finzione, uno di documentario - che hanno cambiato il modo in cui pensiamo alla natura fornendo un'intimità con il regno animale mai visto prima. Whale Rider racconta la storia di una ragazza destinata a rompere i confini della sua cultura diventando il capo della sua tribù Maori. E la migrazione alata (usando uccelli addestrati, aerei e alianti) cattura la sensazione di volare con lo stormo.

6. FernGully : The Last Rainforest (1992)

Qualcuno ha messo su questo perfetto mix di Fern Gully e Avatar su Youtube per dimostrare quanto Avatar segua da vicino la storia di Fern Gully . Questo non fa che aggiungere che Fern Gully, sebbene si possa pensare che sia solo un film per bambini sciocco, è davvero uno dei film ambientali più importanti mai realizzati. Ha incorniciato per una generazione di bambini (che ora hanno vent'anni) il conflitto archetipico tra la fame di risorse dell'uomo e il fragile ambiente della foresta pluviale. Alla fine, la natura vince.

5. Avatar (2009)

L'epopea tridimensionale di James Cameron ha appena superato la barriera da $ 1 miliardo in poco più di due settimane, stabilendo un nuovo record. Leggi il grande pezzo di Harold Linde che pone la domanda nella mente di tutti: la propaganda ambientale radicale di Avatar è?

4. Chinatown (1974) & Soylent Green (1973)

Leggi il mio pezzo su questi due misteriosi omicidi che hanno definito una nuova era del cinema, riassumendo l'angoscia di una generazione per un ambiente minacciato e gli elementi nefasti che ci hanno messo tutti in pericolo: 1973: l'anno in cui è nato il cinema ambientale.

3. Sindrome cinese (1979)

Leggi la descrizione di Harold Linde del film originale e scomodo, China Syndrome, che ha presieduto stranamente il tracollo a 3 Mile Island a soli 12 giorni dal rilascio del film, galvanizzando il movimento anti-nucleare negli Stati Uniti.

2. Erin Brockovich (2000)

Ho messo questo piacere della folla al secondo posto perché è un raro e importante esempio del film ambientale "cross-over". Grazie a un'ottima sceneggiatura e alla perfetta interpretazione di Julia Roberts, il film è stato un successo strepitoso e molti dei milioni di spettatori che l'hanno visto erano a malapena consapevoli di guardare un pezzo di difesa ambientale. Perché? Perché la storia era così dannatamente buona. Se solo potessimo avere più film sulle società malvagie che inquinano le risorse idriche locali che sono così divertenti.

1. WALL-E (2008)

WALL-E è la nostra scelta n. 1 - incredibile, visionaria, divertente e triste - Walt Disney è riuscita a dipingere l'immagine di un futuro apocalittico dominato da infiniti paesaggi di immondizia e completamente privo di vita (salvare un amabile scarafaggio) e renderlo divertente. Nonostante il fatto che la Pixar abbia minimizzato il messaggio ambientale nei media (per non spegnere i genitori che votano per il GOP), è chiaro che l'ultimo robot sulla terra, sebbene muto, ha davvero un messaggio.

Consulta anche la guida del sito ai 10 migliori documentari ambientali del 2009 e i film ambientalisti del decennio di Huffington Post.

Guarda anche:

• Film ambientali: il meglio del 2010

Articoli Correlati