I 5 migliori squali in via di estinzione

La Settimana degli squali tende a far emergere paure per lo più ingiustificate sugli attacchi degli squali, ma in realtà gli squali sono quelli che dovrebbero avere paura ... degli umani. Come promemoria, lo spettacolo Planet 100 offre un elenco delle 5 specie di squali più minacciate di estinzione:

5. Squalo elefante

Uno squalo elefante sott'acqua. (Foto: Grant M Henderson / Shutterstock)

Al numero cinque, lo squalo elefante lento e generalmente innocuo prende il nome dal crogiolarsi in acque temperate poco profonde per nutrirsi. Sfortunatamente la sua natura docile è stata la sua rovina in quanto divenne rapidamente un punto fermo del settore della pesca. Le sue pinne appaiono nella zuppa di pinne di squalo e la sua cartilagine viene utilizzata nella medicina tradizionale cinese o come afrodisiaco in Giappone.

4. Squalo oscuro

Squali oscuri come questo sono stati visti mordere e picchiare la balena. (Foto: Wiki Commons)

Al numero quattro, uno dei più grandi del suo genere, gli squali oscuri hanno un corpo snello e aerodinamico e i loro occhi sono dotati di terze palpebre protettive, ma purtroppo anche loro sono minacciati da una scodella di zuppa. Gli squali oscuri sono ora così impoveriti che gli scienziati del National Marine Fisheries Service stimano che potrebbero essere necessari dai 100 ai 400 anni per ricostruire le loro popolazioni.

3. Testa di martello smerlato

Uno squalo martello smerlato che nuota in natura. (Foto: NOAA NMFS)

Definito dalla sua insolita testa a forma di martello, la testa di martello smerlata è spesso vista in scuole fino a 100. Come le molte grandi specie di squali costieri, la testa di martello smerlata ha visto un calo della popolazione di oltre il 95% negli ultimi 30 anni - da capogiro dato che gli squali si sono evoluti circa 400 milioni di anni fa. La testa di martello smerlata è stata aggiunta alla lista delle specie “a rischio globale” nel 2008.

2. Squalo balena

Uno squalo balena nuota nell'oceano. (Foto: Krzysztof Odziomek / Shutterstock)

Al numero due, gli squali balena - che possono crescere fino a 40 piedi - sono le più grandi specie di pesci viventi, possono vivere fino a 100 anni e sono in pericolo. Sebbene venerati in tutto il mondo, gli squali balena sono presi di mira dai pescatori nelle zone in cui si aggregano stagionalmente. Considerata vulnerabile da IUCN, la loro caccia è vietata in alcuni paesi tra cui Filippine, India e Taiwan.

1. Grande squalo bianco

I grandi squali bianchi sono famosi per aver violato le foche. (Foto: Sergey Uryadnikov / Shutterstock)

Al numero uno, sebbene fossero raffigurati in "Jaws" come un feroce mangiatore di uomini, in realtà gli umani non sono la preda preferita del grande squalo bianco. In effetti, i suoi umani che stanno mettendo in pericolo i grandi bianchi attraverso la pesca eccessiva e le collisioni con le navi di spedizione. Si stima ora che solo 3.500 grandi bianchi siano lasciati allo stato brado, rendendoli più in pericolo delle tigri.

via: Planet Green

Articoli Correlati