Identifica gli uccelli con le loro canzoni usando questo trucco intelligente

Ci sono sempre uccelli intorno, ma per la maggior parte del tempo sono nascosti tra i rami di un albero o di un folto cespuglio. Ma anche se non riesci a vedere un uccello, hai ancora una grande possibilità di identificarlo se ascolti attentamente la sua chiamata. Capire come ricordare le canzoni delle specie di uccelli è una parte importante dell'essere birder. Come osserva Fernbank Science Center, "Imparare le voci degli uccelli può estendere la tua consapevolezza e conoscenza della vita degli uccelli nel tuo mondo. Saprai sempre cosa sono gli uccelli anche senza guardare".

Questi dispositivi mnemonici non sono scritti in pietra, quindi puoi trovare i tuoi modi per identificare facilmente una chiamata e distinguerla da chiamate simili di altre specie. Dopotutto, lo scopo è trovare ciò che funziona per te. Puoi semplicemente prestare attenzione alle caratteristiche della canzone, inclusi ritmo e tempo, e trovare una frase che puoi ricordare facilmente.

La chiave del successo è assicurarti di ricordare il tuo dispositivo mnemonico. Molte volte i birdwatcher usano parole senza senso che ricordano loro la qualità della canzone, come "tzee-tzee-tzee-tzeeeo" per il redstart americano. Tuttavia, presentando una frase che potrebbe dire l'uccello, ti sarà più facile ricordare.

Ad esempio, la stamina di indaco grida in frasi accoppiate e gli uccellini ricordano il canto della stamina di indaco con il dispositivo mnemonico, "fuoco; fuoco; dove? Dove? Qui; qui; vederlo? Vederlo?" E per il vireo gorgogliante, che ha complicate frasi guizzanti, è utile pensare all'uccello che lo dice a un bruco: "Se ti vedo; ti afferrerò; e ti stringerò fino a che non schizzerai". L'umorismo non fa mai male quando stai cercando di ricordare una frase!

La maggior parte delle guide sul campo elencherà le frasi mnemoniche per gli uccelli e Stanford ha un elenco di dispositivi mnemonici per alcune decine di specie. Ecco alcuni dei nostri preferiti:

Gufo escluso

I gufi esclusi hanno una chiamata orientata alla cena. (Foto: Jill Lang / Shutterstock)

Il ritmo, la durata e il tono degli spari possono aiutarti a distinguere le specie di gufo. Per il gufo escluso, pensa a loro come aspiranti chef in cerca di lavoro. Chiedono continuamente: "Chi cucina per te; chi cucina per te?" Puoi ascoltarlo tu stesso nella clip audio qui sotto.

Chickadee nero-ricoperto

Se ti chiedi come ha preso il nome il chickadee, ascolta la sua chiamata. (Foto: Brian Lasenby / Shutterstock)

Dovrebbe essere davvero facile ricordare il dispositivo mnemonico per la chiamata del pollo, poiché il dispositivo è il nome stesso della specie. La chiamata dell'uccello suona come "chk-a-dee-dee-dee".

Silvia verde dalla gola nera

Per ricordare la chiamata di questo uccello, pensa solo a parlare di alberi. (Foto: Jay Ondreicka / Shutterstock)

Questa specie ama passare il tempo nelle foreste di conifere, ed è così che puoi ricordare la sua canzone. Il dispositivo mnemonico è "alberi-alberi-mormorando-alberi". Un dispositivo meno visivo ma altrettanto preciso utilizzato dagli ornitologi è "zee-zee-zee-zee-zoo-zee".

Bobwhite

Questa piccola quaglia ama ripetere il proprio nome. (Foto: Bonnie Taylor Barry / Shutterstock)

Come il chickadee, il nome del bobwhite è il tuo grande indizio per ricordare la sua chiamata. Sembra "bob-white!" Un altro dispositivo è "toot-sweet!" che è dolce.

Silvia castagna

È possibile identificare questa specie di uccelli con la sua chiamata accogliente. (Foto: Paul Reeves Photography / Shutterstock)

Pensa a questo uccellino canoro come il più accogliente degli amici piumati, con una canzone che dice "Lieto-compiaciuto-compiaciuto-contento".

Chuck-will's-vedova

Questo uccello dall'aspetto strano è un maestro del camuffamento, ma la sua vocazione distintiva dona via la sua identità. (Foto: Dick Daniels / Wikipedia)

La più grande delle specie da notte, Chuck-Will's Widow prende il nome dalla sua chiamata, il che sembra che stia chiamando "Chuck Will's Widow". Questi uccelli si trovano di giorno stesi a terra o su un ramo orizzontale, perfettamente mimetizzati dall'ambiente circostante. Ma all'alba e al tramonto quando diventano attivi sentirai la chiamata.

Prati orientali

La canzone di meadowlark è associata all'amore e alla primavera. (Foto: Norman Bateman / Shutterstock)

La prateria è famosa per la sua canzone, ma se hai davvero bisogno di un modo per ricordarla, pensa a quando gli uccelli iniziano a cantare in piena forza: "primavera dell'anno". Oppure, puoi pensare alla canzone come a dire "ma-I-DO-love-you".

Grande gufo cornuto

Con il suo richiamo, il grande gufo cornuto pone una domanda rivolta a tutti gli insonni. (Foto: Feng Yu / Shutterstock)

Il grido del grande gufo cornuto può essere ascoltato al crepuscolo, durante la notte e all'alba, quindi ha senso pensare al gufo solo chiedendo: "Chi è sveglio? Anche io."

Tordo eremita

Il dispositivo mnemonico per ricordare la canzone del tordo eremita è ironico, considerando il nome comune dell'uccello. (Foto: Paul Reeves Photography / Shutterstock)

Considerando il nome di questa specie, è interessante notare che il dispositivo mnemonico per ricordare la sua canzone è "Perché non vieni da me? Eccomi qui vicino a te". La domanda e la risposta aiutano l'ascoltatore a ricordare che ci sono due frasi cantate in diverse tonalità.

Vireo dagli occhi rossi

Il richiamo del vireo dagli occhi rossi può essere ricordato se si pensa a un gioco a nascondino. (Foto: pcnorth / Shutterstock)

Le cose possono diventare un po 'complicate quando i tuoi dispositivi mnemonici sono simili. Il vireo dagli occhi rossi pone lo stesso tipo di domanda del tordo eremita: "Dove sei? Ed eccomi qui." Ma la differenza nelle sillabe è ciò che distingue questi uccelli. Ascolta e confronta le canzoni:

Articoli Correlati