Il cane madre e 9 cuccioli scoperti in discarica stanno ricevendo le cure di cui hanno bisogno

La cagnolina è un po 'timida, ma è concentrata sulla cura dei suoi nove cuccioli. (Foto: BC SPCA)

Tra i cumuli di spazzatura scartata e rifiuti domestici, un buon samaritano ha trovato una scatola chiusa nella discarica del lago Puntzi nella Columbia Britannica. Curiosi di ciò che c'era dentro, aprirono i lembi solo per trovare un cane madre e nove cuccioli appena nati.

La cagnolina - in seguito chiamata Casey - era molto magra e i suoi cuccioli sembravano avere solo una settimana. La scatola era completamente sigillata, quindi c'erano poche possibilità che il cane e i suoi cuccioli potessero mettersi in salvo.

Il loro soccorritore li portò in una clinica veterinaria dove trascorsero la notte. Quindi furono portati alla British Columbia Society for the Prevention of Cruelty to Animals (BC SPCA) dove trovarono una famiglia adottiva nel Quesnel & District Branch del BC SPCA.

Secondo lo staff SPCA, Casey è probabilmente un mix border collie / husky. È un po 'timida ma dolce, e si concentra sulla cura dei suoi bambini. Il rifugio è stato inondato di e-mail e chiamate da persone che vogliono adottare membri di questa piccola famiglia pelosa.

"Al momento non stiamo accettando domande di adozione, né possiamo tenere una lista d'attesa delle parti interessate per dopo", ha scritto il rifugio su un post di Facebook. "Stiamo ricevendo ~ 40 richieste di adozione all'ora e il nostro piccolo team non è in grado di rispondere immediatamente a tutti, per favore sii paziente perché abbiamo molti altri animali in cura che richiedono anche il nostro tempo e attenzione."

Casey e i suoi cuccioli sono ora in una casa adottiva. (Foto: BC SPCA)

Nel frattempo, il piccolo rifugio chiede donazioni di cuccioli, giocattoli da dentizione, lenzuola e piccoli collari e accetta donazioni monetarie sul suo sito Web per aiutare a pagare le cure dei cani.

Sebbene Casey e i suoi cuccioli siano ora al sicuro, il BC SPCA sta cercando di trovare chiunque li abbia abbandonati.

"Non ci sono scuse semplicemente per allontanarsi da un animale domestico e lasciarlo morire", ha detto Lorie Chortyk, direttore generale delle comunicazioni dell'SPCA, in un comunicato stampa. "L'abbandono degli animali è contro la legge e gli individui possono essere perseguiti per il loro crimine".

Articoli Correlati