Il ciclo naturale di un dente di leone provoca caos e confusione su Internet

Siamo sempre un po 'titubanti nel prenderci in giro anche in modo lieve le idee sbagliate delle persone su Internet, per non inciampare in una crepa nella nostra comprensione del mondo.

Anche in questa epoca piena di informazioni, nessuno può sapere tutto di tutto. Ma sembra la meraviglia d'oro che il dente di leone dovrebbe davvero presentare una sorta di risentimento contro l'umanità. Questo fiore è stato costantemente frainteso dal giorno in cui ha osato mostrare il suo sorriso solare - ed è stato prontamente dichiarato un'erbaccia.

L'ultimo leggero di questo nobile fiore?

Un video time-lapse, originariamente pubblicato nel 2010 dal famoso fotografo britannico Neil Bromhall, è recentemente riemerso. In esso, il ciclo di vita di un dente di leone nel corso di un mese è dettagliato. Scoppia da gemma a gloria dorata prima di rannicchiarsi di nuovo. Quindi lascia scivolare lo scialle esterno appassito - ed emerge un anziano dai capelli bianchi, tutto vestito con frutti fruttiferi e ovunque per andare.

Quei bianchi sottili, chiamati pappi, salperanno nella brezza per creare nuove radici nella terra.

E internet - è stato pubblicato sia su YouTube che su Reddit - ha salutato l'intero viaggio ipnotico con un clamoroso "HUH?"

In effetti, per dozzine di persone, la doppia vita del dente di leone è una rivelazione.

Un commentatore: "I DENTI DI LEONE E LE FLUFFY WEEDED WHITE HEADED SONO LA STESSA COSA ?! DA QUANDO ??"

E un altro: "Grazie, ora i miei amici mi stanno prendendo in giro per non sapere che le cose bianche e soffici sono le stesse cose dei fiori gialli".

Ora, se hai seguito la storia dei denti di leone, saprai che è stato perseguitato da miti e idee sbagliate fin dall'inizio.

Innanzitutto, nonostante la sua fioritura audace e luminosa, è stata etichettata come un'erbaccia e non invasiva .

È vero, i denti di leone sono stati portati in Nord America dai coloni europei. Questo perché fanno molto bene al nostro corpo e all'ambiente.

Ma anche se i denti di leone non fossero così ricchi di sostanze nutritive - anche se i loro steli non potevano essere usati per produrre musica dolce e dolce - chi poteva vedere quella criniera illuminata dal sole e non vedere un fiore?

Forse è una cospirazione tra le aziende di pesticidi. I denti di leone sono, dopo tutto, gloriosamente abbondanti. Se sono considerati erbacce, gli americani possono dichiarare guerra a loro e le aziende possono raccogliere i profitti.

(E hai pensato che fosse solo la politica estera americana.)

Quindi fare la guerra alle erbacce è un buon affare. Abbiamo capito, aziende di pesticidi. Ma onestamente, qual è la nostra scusa per non sapere costantemente che aspetto ha un dente di leone?

Eccone uno:

Ogni petalo in un fiore di tarassaco è in realtà un fiore. (Foto: Zadiraka Evgenii / Shutterstock)

Ed eccone un altro:

Lontano dal suo fantasma, questa è in realtà la fase fruttuosa del dente di leone. (Foto: Manuel Findeis / Shutterstock)

Certo, non tutti quelli che hanno commentato il post sono rimasti sconcertati dalla trasformazione del dente di leone. Molte altre persone si sono fatte avanti per offrire una vivace difesa della pianta. Alcuni lo hanno ancora condannato come un'erbaccia invasiva - un flagello giallo!

Altri hanno accolto con favore i motivi a pois gialli che portano ai loro prati.

Ma lo lasceremo a un Redditor, con l'appropriato moniker UnsubstantiatedClaim, per dare al dente di leone regale il dovuto - e descrivere quel ciclo di vita con la poesia che merita:

"In primo luogo, diventano gialli come il sole. Così luminosi e allegri. Quello che non vedi è la radice serpentina del dente di leone che cresce sempre più nel terreno, ben sotto le radici del tuo prato. Poi si chiude per un po 'di un pisolino. Notte notturna, dolce dente di leone. Il giallo diventa lentamente bianco, la radice si perfora sempre più in basso, colpendo olio e facendo rifornimento per il passo successivo. Si apre di nuovo. Andato è il fiore giallo, sostituito da semi bianchi di paracadute che lentamente si allontana dalla fresca brezza primaverile. A questo punto la radice ha scavato fino alla Cina e sfondato la superficie. Sai cosa è spuntato dall'altra parte? Un fiore giallo. Così luminoso e allegro, e pronto per iniziare il processo di nuovo.

Articoli Correlati