Il curioso mistero della Shell Grotto di Margate

Secondo una storia, nel 1835, James Newlove mandò suo figlio Giosuè in un buco sporco che comparve all'improvviso mentre stava scavando uno stagno di anatre. Newlove era il maestro di una scuola locale per ragazzi a Margate, nel Kent, nel Regno Unito, e quando Joshua emerse con una storia di vasti passaggi segreti fiancheggiati da intricati mosaici di conchiglie, la vita e la carriera di Newlove cambiarono per sempre.

Nel processo, il mondo ha anche guadagnato un tesoro misterioso.

Padre e figlio avevano scoperto la grotta delle conchiglie che giaceva silenziosamente sotto un normale campo di fattoria, un mistero meraviglioso che rimane irrisolto oggi. Nessuno sa chi ha tagliato i depositi di gesso sotterranei di Kent per creare questa sorprendente caverna sotterranea con i suoi 70 piedi di passaggi tortuosi che conducono a una grande camera. Né è chiaro come hanno trasportato circa 4, 6 milioni di conchiglie e adornato minuziosamente quasi ogni superficie - le pareti e i soffitti a volta, tutti di 2000 piedi quadrati - con simboli e disegni squisiti ed enigmatici.

Era un antico tempio usato per rituali pagani? Una sala riunioni per un culto segreto? O persino una caverna per uomo alla moda per un nobile amante delle conchiglie?

Primo piano, mosaico Quasi tutte le superfici all'interno dei passaggi sotterranei di Shell Grotto sono ricoperte di disegni ornati creati interamente con conchiglie. (Foto: Emőke Dénes / Wikimedia Commons)

Una domanda deliziosamente senza risposta

Da quando Newlove ha aperto la Grotta di Shell ai visitatori nel 1838, non sono mancate le teorie, ma le risposte definitive sono rimaste ostinatamente fuori portata.

Situata a 90 minuti di treno da Londra, sulla costa sud-orientale dell'Inghilterra, la Shell Grotto continua ad essere una popolare attrazione turistica nella vecchia città costiera di Margate. Il campo agricolo che un tempo ricopriva la Grotta ha lasciato il posto alle strade della città. Non indovineresti mai una rete cavernosa di passaggi decorati si trova sotto questo quartiere residenziale dall'aspetto ordinario nel cuore della città.

Vista dall'alto del negozio del museo Shell Grotto (al centro) situato in un tranquillo quartiere residenziale di Margate. Sotto di essa si trovano i magnifici passaggi coperti di mosaico. (Foto: Google Maps)

La Grotta è ora di proprietà e gestita da Sarah Vickery, che se ne innamorò durante le visite periodiche da bambina e decise di acquistarla quando venne messa in vendita nel 2001. Costruita a forma di serpentina, i visitatori seguono un passaggio curvo verso un rotonda con una cupola che si apre al cielo. Da lì seguono un passaggio a serpentina a forma di S, che conduce ad una grande sala rettangolare dell'altare. La maggior parte delle conchiglie che rivestono le pareti (principalmente cozze, bucce, ostriche, cardi, limpiti e conchiglie di rasoio) sono originarie della costa inglese e probabilmente sono state raccolte nelle vicinanze.

I circa 4, 6 milioni di conchiglie che adornano la Grotta furono probabilmente raccolti localmente vicino alla città costiera di Margate. (Foto: Martin Hearn / flickr)

La Grotta ha subito alcuni danni da acqua nel corso degli anni, e una parete è stata danneggiata da un'esplosione di bombardieri tedeschi nel 1940. Le conchiglie sono anche oscurate con depositi di carbonio da lampade a gas che sono state utilizzate prima che la Grotta fosse elettrificata nei primi anni '30.

Nonostante tutto, la schiera di soli astratti, stelle, alberi, cuori e fiori che riempiono i suoi spazi rimangono per lo più immutati e mozzafiato. È il loro significato che rimane un enigma, principalmente perché i simboli non sono conformi a una singola cultura o periodo di tempo.

Realizzati con milioni di conchiglie, i disegni a mosaico rimangono un mistero perché non sono specifici per una cultura o periodo di tempo. (Foto: Ben Sutherland / flickr)

A cosa serviva?

Nel corso degli anni, i ricercatori hanno elaborato un elenco intrigante di possibili usi della Grotta (che contribuirebbe anche a decifrare i disegni del mosaico). Tra questi: uno spazio di culto preistorico, un antico tempio romano o fenicio costruito per riti pagani, una grotta per contrabbandieri e persino una divertente "follia" covata da un ignoto aristocratico del 18 ° secolo. Alcune di queste teorie, ma non tutte, da allora sono state ridimensionate.

Una spiegazione più recente viene da Mick Twyman della Margate Historical Society, che concluse nel 2006 che la Grotta fu costruita dai Cavalieri Templari nel 12 ° secolo e che la camera dell'altare era un tempio per i riti massonici. La sua ricerca suggerisce che la cupola aperta situata nella rotonda potrebbe essere stata costruita per funzionare come un calendario solare.

Una teoria suggerisce che la cupola aperta nella rotonda potrebbe aver funzionato come un calendario solare. (Foto: Martin Hearn / flickr)

Un'altra teoria plausibile della Kent Archaeological Society sostiene che la Grotta è in realtà una miniera di gesso medievale, che è stata ampliata e decorata nel 17 ° o 18 ° secolo per uno scopo indeterminato.

Il che ci riporta a chi, perché e come, come esplora il video della BBC qui sotto.

L'enigma di questa straordinaria gemma nascosta sembra destinato a rimanere irrisolto.

Articoli Correlati