Il raro incontro con i calamari di maialino lascia gli esploratori del mare profondo in perdita di parole scientifiche

"Sembra che abbia il naso e gli occhi, giusto? E i capelli? ... E il rossetto."

"È come una strana testa di renna."

Quella fu la reazione di quelli a bordo della nave da ricerca Nautilus quando incontrarono un calamaro dall'aspetto interessante nell'Oceano Pacifico centrale. Potrebbe non sembrare scientifico, ma conta il loro entusiasmo e curiosità.

Si scopre che questa creatura memorabile è in realtà un calamaro maialino.

Gli esploratori catturano il video di un calamaro maialino. (Foto: OET / NautilusLive)

Il team Nautilus ha avuto un raro incontro ravvicinato con questo calamaro trasparente che ha un sifone che sembra un muso.

Il calamaro maialino è in grado di regolare la galleggiabilità con una camera interna piena di ammoniaca e galleggia spesso con i suoi tentacoli sopra la sua testa, come puoi vedere nel video.

Il video è stato registrato a circa 4.544 piedi sotto la superficie dell'oceano vicino all'atollo di Palmyra.

Le spedizioni Nautilus sono finanziate dalla non-profit Ocean Exploration Trust. Esplorano le profonde acque oceaniche del Marine National Monument.

Articoli Correlati