Incontra la nuova rana viola con un muso di maiale

Se mai visiterai le montagne occidentali di Ghats in India durante la stagione dei monsoni, potresti avere fortuna e incontrare il nuovo membro della specie rana. Ma dovrai tenere gli occhi aperti. Sono timidi.

Soprannominata la rana viola di Bhupathy ( Nasikabatrachus bhupathi ) in memoria dell'erpetologo indiano Subramaniam Bhupathy (morto durante una spedizione nel 2014), la strana ma in qualche modo ancora carina creatura sfoggia una pelle viola elegante, un muso simile a un maiale e un anello blu occhi, come descritto nella rivista Alytes.

Mentre potresti pensare che questa creatura divertente non sia adatta a sopravvivere in montagna durante i monsoni, nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. In effetti, anche come girini, la rana viola di Bhupathy prospera nell'ambiente.

La rana e il monsone

La rana viola di Bhupathy trascorre sottoterra la sua vita adulta, Elizabeth Prendini, erpetologa all'American Museum of Natural History e coautrice del documento Alytes, ha spiegato al National Geographic. Sepolta com'è, la rana usa una lunga lingua per divorare formiche e termiti che trova strisciare sottoterra.

L'unica cosa che convincerà queste rane dalla loro esistenza sotterranea è un monsone. Quando inizia la stagione dei monsoni, i maschi della specie si scatenano con forti suoni gracchianti intesi ad attirare l'attenzione delle femmine. La femmina deposita le uova vicino a un ruscello di montagna. Dopo che le uova sono state fecondate e schiuse, succede qualcosa di insolito.

Probabilmente hai già visto girini di rana prima. Sono quei bulbi contorti con la coda che nuotano in corsi d'acqua, in attesa di maturare in rane. Tuttavia, i girini di rana viola di Bhupathy non sono interessati al nuoto. Questi girini hanno bocche da pollone e li usano per aggrapparsi alle rocce vicine dietro cascate create dai monsoni. Mentre sono attaccati alle rocce, i girini mangiano le alghe.

Dopo circa 120 giorni di aggrapparsi a una roccia in un diluvio d'acqua, le rane si staccano e si fanno strada sottoterra per condurre il resto della loro vita.

"Questa è la più lunga che la specie appare fuori terra durante la sua intera vita", ha detto a National Geographic Karthikeyan Vasudevan, uno dei coautori dello studio.

Distante relazione familiare

Nasikabatrachus sahyadrensis è il parente più vicino alla rana viola di Bhupathy. (Foto: David V. Raju / Wikimedia Commons)

La rana viola di Bhupathy non è sola nel suo aspetto. Ha un cugino scoperto nel 2003, la rana viola ( Nasikabatrachus sahyadrensis ).

Come Bhupathy, questa rana viola si trova anche in India, ma è più probabile che entrambi i loro parenti più stretti si trovino a nord-est del Madagascar, sulle isole Seychelles. Questi parenti lontani significano che entrambe le specie di rane viola si sono evolute indipendentemente da altre rane per milioni di anni, trovando modi per sopravvivere in ambienti che i loro antenati potrebbero non aver mai affrontato.

Articoli Correlati