L'enorme tempesta invernale si dirige verso le pianure

Il Colorado è stato colpito da un forte accenno di inverno questa settimana quando le temperature sono scese di 74 gradi in due giorni e parti dello stato hanno ricevuto ben nove pollici di neve. Mentre il sole e le temperature più miti sono previste per il fine settimana, una tempesta invernale continua a muoversi attraverso le Grandi Pianure.

Una "bufera di neve potenzialmente da record" si sta dirigendo verso l'area, e questo potrebbe significare neve dal Colorado al Minnesota, secondo The Weather Channel. Soprannominata Winter Storm Aubrey, la tempesta di neve dovrebbe colpire particolarmente duramente nelle Dakota, dove una bufera di neve potrebbe lasciare più di un piede di neve.

I residenti vengono avvisati che venti forti e neve pesante e bagnata potrebbero causare danni agli alberi e interruzioni di corrente. A coloro che sono sul sentiero della tempesta è stato chiesto di limitare il viaggio solo alle emergenze.

Il National Weather Service di Bismarck, nel Dakota del Nord, si riferisce ad Aubrey come a "una tempesta invernale potenzialmente storica di ottobre".

"Penso, ovviamente, l'entità di esso, ed è la prima tempesta della stagione", ha detto al Grand Forks Herald Patrick Ayd, meteorologo presso l'ufficio NWS di Bismarck. "È così presto nella stagione. Normalmente ci si può rilassare nelle cose."

Ma i Dakota e il Colorado non sono gli altri stati interessati. Finora sono stati segnalati circa 2 piedi di neve a Pony, nel Montana. Le previsioni prevedono anche l'innevamento nel Michigan e nel Minnesota.

Secondo USA Today, gli orologi da congelamento sono stati spediti fino al sud del Texas e dell'Oklahoma, tra cui Oklahoma City e Wichita Falls, in Texas.

Articoli Correlati