La coda del piccolo dinosauro - con piume - trovata nell'ambra di 99 milioni di anni

La foto sopra mostra un pezzo di resina di albero fossilizzato, o ambra, del periodo Cretaceo. Oltre agli insetti e ai detriti vegetali, contiene la coda conservata di un giovane dinosauro, secondo un nuovo studio innovativo sulla rivista Current Biology.

Questa da sola è una grande novità, poiché è la prima volta che il materiale scheletrico di un dinosauro è stato trovato in ambra. Ma questa coda è ancora coperta di piume, hanno scoperto i ricercatori, offrendo uno scorcio senza precedenti di 99 milioni di anni fa.

L'ambra è apprezzata come una pietra preziosa e questo esemplare è stato scoperto nel 2015 in un mercato dell'ambra in Myanmar. Ha attirato l'attenzione di Lida Xing, una paleontologa della China University of Geosciences, a cui è stato detto che il grande oggetto sfocato tra gli insetti è una pianta. Xing lo sapeva meglio, però. "Mi sono reso conto che il contenuto era un vertebrato, probabilmente teropode, piuttosto che qualsiasi pianta", dice Xing alla CNN. "Non ero sicuro che [il commerciante] avesse davvero capito quanto fosse importante questo esemplare, ma non ha aumentato il prezzo."

Negli ultimi due decenni, gli scienziati hanno trovato prove di piume di dinosauro nelle impressioni fossili, ma le piume reali sono più sfuggenti. E piume di animali non identificati sono state trovate in precedenti pezzi di ambra, note di Xing, ma nessuna altra parte del corpo riconoscibile è stata conservata con loro, impedendo a chiunque di sapere con certezza se provenivano da dinosauri.

Una vista di microscopici barbuli con debole pigmentazione dal piumaggio dorsale conservato. (Foto: Ryan C. McKellar / Museo reale del Saskatchewan)

Questa ambra, tuttavia, rivela apparenti piume di dinosauro con una chiarezza insolita. Xing e i suoi colleghi sanno che queste piume non provengono da un uccello, spiegano, a causa di indizi nella coda associata. Gli uccelli moderni e antichi hanno un piatto distintivo di vertebre fuse nelle loro code, ma questa nuova coda è abbastanza flessibile da piegarsi in più punti contemporaneamente. Probabilmente apparteneva a un celurosauro giovanile, scrivono i ricercatori, un ampio gruppo di dinosauri a due zampe noti per avere piume.

Questo dinosauro probabilmente non poteva volare, aggiungono, poiché la "struttura aperta e flessibile" delle sue piume assomiglia alle moderne piume ornamentali più delle piume di volo. Il suo piumaggio avrebbe potuto servire ad altri scopi, come segnalare ai compagni dinosauri - anche se "potrebbe essere stato un aliante", co-autore e paleontologo del Royal Saskatchewan Museum Ryan McKellar dice a Science Magazine.

Tracce di pigmento sono state persino trovate nell'ambra, offrendo indizi sulla colorazione del dinosauro. "La colorazione conservata suggerisce una superficie dorsale marrone castagna", scrivono gli autori dello studio, "in contrasto con il piumaggio ventrale pallido o quasi bianco".

L'impressione di un artista di un piccolo celurosauro che si avvicina a un ramo rivestito di resina sul suolo della foresta. (Immagine: Cheung Chung-tat e Liu Yi)

"Ho studiato paleontologia per più di 10 anni e mi sono interessato ai dinosauri per più di 30 anni", dice Xing a NPR. "Ma non mi sarei mai aspettato di trovare un dinosauro in ambra. Questa potrebbe essere la scoperta più bella della mia vita."

Ciò non significa che si riposerà sugli allori, però. Come Xing racconta al National Geographic, spera che ciò anticipi scoperte ancora più grandi nei depositi di ambra del Myanmar. "Forse possiamo trovare un dinosauro completo", suggerisce.

Articoli Correlati