La crescente minaccia del radon

I terremoti e le eruzioni vulcaniche richiedono la nostra attenzione, ma non tutti gli assassini sotterranei si annunciano così chiassosamente. Uno in particolare è sia sinistro che furtivo, che si insinua in milioni di case negli Stati Uniti ogni giorno e notte, uccidendo migliaia di persone ogni anno.

Il radon è la seconda causa di cancro ai polmoni nel paese, dietro solo al fumo di sigaretta, e ha un bilancio annuale di circa 21.000 persone negli Stati Uniti. È un gas radioattivo presente in natura che è incolore, inodore, insapore e chimicamente inerte, quindi può facilmente passare inosservato nella casa di qualcuno per anni. L'EPA stima che circa una casa americana su 15 abbia livelli di radon elevati.

Come entra il radon

Quasi tutto il suolo contiene bassi livelli di uranio in decomposizione, che emette gas di radon, sebbene alcune regioni abbiano più di altre (vedi la mappa degli Stati Uniti sopra). Normalmente è innocuo: le acque sotterranee assorbono parte del radon, mentre il resto galleggia in superficie e si dissipa dolcemente nell'aria.

I problemi iniziano quando il radon in aumento colpisce la parte inferiore di un edificio. Se rileva crepe, cuciture o altre aperture, la pressione dell'aria più bassa all'interno aspira il radon come un vuoto, causando spesso l'accumulo in parti chiuse e basse di una casa come scantinati e cantine. Queste sacche di gas possono accumularsi nel tempo a densità pericolosamente alte, potenzialmente anche fuoriuscendo in altre stanze. L'esposizione è un rischio per tutto l'anno, ma l'inverno è in genere il periodo più pericoloso dell'anno, poiché le persone spesso intrappolano più gas all'interno mantenendo le porte e le finestre chiuse.

Anche se non riesce a passare oltre le fondamenta di un edificio, il radon può ancora intrufolarsi con l'acqua. I pozzi o le risorse idriche pubbliche che utilizzano le acque sotterranee sono particolarmente a rischio, poiché le acque sotterranee assorbono il radon dal suolo e dalle rocce, ma anche le riserve idriche superficiali possono essere contaminate. Il radon nell'acqua presenta un lieve rischio di cancro allo stomaco quando ingerito, ma la principale minaccia è ancora l'inalazione, che può accadere dopo che è stato rilasciato dall'acqua nella doccia o nel lavandino.

Recentemente i ripiani in granito hanno suscitato scalpore quando gli studi hanno sottolineato che il granito può emettere piccole quantità di radon. L'EPA lo riconosce, ma afferma che il radon dai ripiani in granito è così minuscolo che, nella maggior parte dei casi, non è pericoloso. La maggior parte del gas da radon interno proviene ancora dal suolo, ma l'EPA raccomanda di testare il radon in casa indipendentemente dalla sua fonte.

Hotspot di radon

L'EPA ha prodotto la mappa degli Stati Uniti (vedi la parte superiore del file), che mostra i livelli di radon contea per contea per tutti i 50 stati. Le contee di zona 1 (rosse) hanno un livello medio di screening interno di oltre 4 curie pico per litro, le contee di zona 2 (arancioni) hanno da 2 a 4 pCi / L e le contee di zona 3 (gialle) hanno 2 pCi / L o meno. Fai clic sulla mappa per ingrandirla e fai clic qui per ulteriori informazioni.

Le aree con grandi depositi di uranio, oltre a granito, scisto e fosfato, hanno probabilmente livelli più alti di radon che si alzano dal terreno. L'uso a lungo termine di fertilizzanti fosfatici nelle terre coltivate può anche aumentare il contenuto di uranio nei suoli e quindi il rischio di esposizione al radon. Tuttavia, il fattore determinante per sapere se il radon nell'aria entra all'interno è in definitiva la fondazione di un edificio. Una casa in Pennsylvania nel 1984 che aveva il livello esageratamente alto di radon di 2.700 pCi / L era a 100 piedi di distanza da un'altra casa, sullo stesso suolo e formazione geologica, i cui livelli di radon erano normali. Le case ben costruite possono essere prive di radon anche in aree ad alto rischio e viceversa. Ecco perché l'EPA mette in guardia dal fare affidamento sulla mappa sopra per decidere se preoccuparsi dell'esposizione al radon. L'unico modo per saperlo con certezza è testare la tua casa.

Come testare il radon

Il punto di partenza più semplice è un kit di test del radon fai-da-te (nella foto a destra), che puoi trovare online, in un negozio di ferramenta o in un altro punto vendita. Se stai acquistando o vendendo una casa, tuttavia, potresti voler assumere un tester di radon qualificato per venire a casa tua. Verificare con il proprio ufficio statale del radon un elenco di tester qualificati o provare uno dei due programmi nazionali di test del radon gestiti privatamente.

Ma il modo più economico è di solito farlo da soli. Esistono due tipi di test del radon domestico: a breve e a lungo termine. Un test a breve termine rimane a casa tua per 2-90 giorni, a seconda del tipo, ed è il modo più veloce per scoprire se hai un problema con il radon. Ma poiché i livelli di radon variano spesso da un giorno all'altro e da una stagione all'altra, i test a breve termine non sono sempre affidabili. I test a lungo termine, come i rivelatori "alpha track" o "electret", restano sul posto per più di 90 giorni e generalmente forniscono letture che rappresentano in modo più accurato la media annuale della tua casa. Se il test a breve termine rivela un livello di radon pari o superiore a 4 pCi / L, l'EPA raccomanda di effettuare un follow-up a breve o lungo termine.

Il livello medio interno di radon è di circa 1, 3 pCi / L e all'esterno è normalmente di circa 0, 4 pCi / L. L'obiettivo a lungo termine del Congresso di ridurre il radon interno negli Stati Uniti ai livelli esterni non è ancora pratico in molti casi, ma la maggior parte delle case ora può essere almeno ridotta a circa 2 pCi / L. Tuttavia, nessun radon è sicuro da respirare e l'EPA sottolinea che qualsiasi riduzione dell'esposizione al radon riduce il rischio di cancro ai polmoni.

Come gestire un problema con il radon

Quindi hai testato la tua casa ed è pieno di gas radon radioattivo. Cosa dovresti fare

Ci sono una varietà di ristrutturazioni domestiche che possono impedire la fuoriuscita di radon all'interno. Per i principianti, potresti voler contattare il tuo ufficio radon statale, che può collegarti con tester qualificati e appaltatori. A meno che tu non abbia esperienza con i lavori di ristrutturazione della casa, l'EPA suggerisce di assumere un appaltatore professionista per sigillare la tua casa poiché le riparazioni possono richiedere molto lavoro. Di solito costerà tra $ 800 e $ 2, 500, con un prezzo medio di circa $ 1, 200, secondo le stime EPA.

L'EPA ha compilato un manuale completo per liberare la tua casa dal radon, la guida del consumatore alla riduzione del radon (PDF), che elenca diversi metodi, a seconda del tipo di fondazione di una casa. Alcune tecniche di riduzione del radon rimuovono semplicemente il radon già inserito, mentre altri impediscono che entri in primo luogo; l'EPA raccomanda quest'ultima. L'agenzia ha anche consigli per la selezione degli appaltatori, il controllo del lavoro di un appaltatore, l'acquisto o la vendita di una casa con in mente il radon e altri argomenti.

Per ulteriori informazioni su radon, controlla questi link utili:

  • National Cancer Institute: Radon and Cancer
  • USGS: The Geology of Radon

Nota del redattore: questo articolo è stato aggiornato da quando è apparso per la prima volta nel novembre 2009.

Crediti immagine: Radon map: US Environmental Protection Agency; Kit di test del radon: Wyoming Department of Health; Trifoglio di radiazione: Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti

Articoli Correlati