La misteriosa neve blu cade su parti della Russia

Hai sentito parlare di un Natale bianco, ma hai sentito parlare di un Natale blu? (E no, non intendiamo il classico di Elvis Presley.)

Un evento straordinariamente bizzarro si è verificato a San Pietroburgo, in Russia, il 26 dicembre: neve blu che cade sulla città. Il fenomeno bizzarro del tempo ha suscitato timori diffusi che la neve fosse contaminata da una specie di inquinante tossico. Finora, nessuna spiegazione ufficiale è stata offerta per la neve blu, anche se è in corso un'indagine, riferisce ABC News.

La teoria predominante tra i residenti sembra essere che la neve blu sia stata in qualche modo causata dalla recente demolizione dell'istituto di ricerca chimico-farmaceutica della città. Gli scienziati hanno suggerito che il ghiaccio colorato potrebbe essere causato dal cobalto, un elemento metallico o il blu di metilene, una sostanza utilizzata in alcuni trattamenti medici.

I residenti sono stati semplicemente costretti a tentare di andare avanti nella loro vita quotidiana nonostante l'ambiente sconvolgente; spalare la roba blu, liberare strade e passi carrai.

“Non possiamo immaginare cosa sia successo e perché la neve sia blu senza risultati di laboratorio. Abbiamo inviato la neve ai laboratori per verificarne la tossicità e i metalli ", ha affermato Gulnara Gudulova, segretaria stampa del cane da guardia russo per l'ecologia, Rosprirodnadzor.

È interessante notare che questa non è la prima volta che una neve blu è caduta su una città russa. Nel 2015, nella città russa di Chelyabinsk si è verificata anche la neve blu, a circa 1.500 miglia a est di San Pietroburgo. La causa di quell'incidente fu determinata dal colorante alimentare blu usato nelle uova di Pasqua, che era entrato nel sistema di ventilazione di una fabbrica e si era diffuso in tutta l'area.

Inutile dire che i residenti di San Pietroburgo dovrebbero probabilmente evitare di affrontare qualsiasi lotta a palle di neve o di creare angeli di neve blu fino a quando la causa dello strano evento non è stata determinata come non tossica.

//www.youtube.com/watch?time_continue=17&v=b1J8TP46ZWc

Articoli Correlati