La più grande collezione al mondo di minuscole micro-macchine è in vendita

Sono sempre colpito dalle persone che portano le cose agli estremi. Bruce Weiner è un ragazzo del genere. È un collezionista, ma nel senso che Bobby Fischer era un giocatore di scacchi. Ha accumulato collezioni definitive di orologi svizzeri, pistole antiche, strumenti musicali a gettoni e auto sportive britanniche.

Ma ha davvero fatto un passo avanti con la micro macchina, assemblando la più grande collezione al mondo di simpatici piccoli insetti e installandoli in un museo della Georgia appositamente costruito. E ora li vende tutti, in un'asta di due giorni venerdì e sabato al museo di Madison, in Georgia.

Potresti aver sentito parlare del Maggiolino VW, e forse della minuscola BMW Isetta, con la porta singola che raddoppiò come la parte anteriore della macchina. Ma il mondo delle microcar era vasto e Weiner assemblò ben 200 auto, inclusi veicoli poco conosciuti come la Fuji Cabin, Bruetsch Rollera, Jurisch Motoplan, Kleinschnittger e Voisin Biscotter. Lo so, non ne avevo mai sentito parlare. Ma Weiner li ha rintracciati in fienili crollati e vicoli in tutto il mondo, e li ha restaurati con amore. Ecco un video stravagante che ti dà un senso dell'ampiezza della collezione:

Come attestano i nomi, molte delle microcar erano tedesche e la tigre di Messerschmitt (sopracitata nel 1958) è un esempio particolarmente bello della razza che era capace di almeno 80 chilometri all'ora. Ma molti, colpendo la strada negli anni '50 e nei primi anni '60, avevano minuscoli motori a un cilindro e 100 mpg, sebbene senza alcun controllo dell'inquinamento non fossero esattamente verdi. Molte delle macchine avevano solo tre ruote. Le dimensioni interne erano, per necessità, strette. Questa è una Reyonnah del 1951 ultra rara qui sotto. Le ruote anteriori possono essere inserite per un facile stoccaggio.

Weiner afferma di essere entrato nelle microcar perché tutte le rare auto a grandezza naturale sono state trovate e hanno assegnato un grande valore a sette cifre. "Il brivido delle microcar, d'altra parte, è che le dimensioni del tuo libretto degli assegni da sole non determinano se puoi acquisirle", ha detto Weiner. "Richiedono persistenza, negoziazione e interazione regolare con un affascinante gruppo di appassionati che a volte possono essere riservati e molto privati."

Incontri micro macchine nei luoghi più divertenti. Ho visto un Peel (che è un P-50 del 1964 sopra) nella hall del museo Ripley's Believe It or Not a Times Square. Di recente mi sono avvicinato e personalmente con una BMW Isetta nel parcheggio di uno spettacolo di musica folk. Questo è uno dei pochi che ho visto che è guidato regolarmente: può essere in qualche modo terrificante guidare questi veicoli da fiammiferi nel traffico moderno, anche se alcuni sono in grado di viaggiare in autostrada.

Se le piccole macchine non fanno per te, l'asta include anche un sacco di cimeli, tra cui giostre per bambini, insegne in porcellana e neon, giocattoli e modelli. Visita www.rmauctions.com se sei interessato o chiama il numero (800) 211-4371. Piccoli grandi eventi come questo non accadono troppo spesso.

Articoli Correlati