La scienza dietro la straordinaria visione dei gufi

Mio, che occhi meravigliosi hai !

I gufi sono famosi per la loro visione. Con la loro capacità di individuare e catturare piccole prede anche nelle notti più buie, non c'è da stupirsi che siamo curiosi di sapere come lo fanno. Bene, per cominciare, non hanno bulbi oculari rotondi come noi. Invece, sono allungati e tenuti in posizione da "anelli sclerotici", una struttura ossea nel cranio. I gufi hanno una visione binoculare simile agli umani, poiché i loro occhi sono rivolti in avanti, dando loro (e noi) una grande capacità di giudicare altezza, peso e distanza. Tuttavia, mentre gli esseri umani hanno un campo visivo di 180 gradi con circa 140 gradi binoculari, i gufi hanno solo un campo visivo di 110 gradi con circa 70 gradi di visione binoculare. Quello che manca alla visione binoculare compensa nella loro leggendaria visione notturna e lungimiranza.

Owls.org scrive: "La forma tubolare dà anche una retina relativamente grande che è piena di bacchette sensibili alla luce ... Le fenomenali proprietà di raccolta della luce dell'occhio del gufo sono ulteriormente esaltate in molte specie da uno strato riflettente dietro la retina, chiamato tapetum lucidum, che riflette sulle aste qualsiasi luce che potrebbe essere passata attraverso la retina senza colpire la prima volta. I gufi bruni sembrerebbero avere gli occhi meglio sviluppati di tutti i gufi, anzi di tutti i vertebrati, essendo probabilmente circa 100 volte più sensibile ai livelli di scarsa illuminazione rispetto ai nostri ".

Un'altra cosa interessante degli occhi di gufo è il colore dell'iride. Il colore dell'iride è in qualche modo correlato all'ora del giorno o della notte in cui caccia un gufo. PawNation riporta che "Sebbene non sia accurato con ogni specie di gufo, il colore degli occhi tende a indicare a che ora del giorno i gufi preferiscono essere attivi. Ci sono sempre delle eccezioni, ma la maggior parte dei gufi caccia intorno allo stesso tempo di altri gufi con gli stessi occhi di colore, secondo Raptor Rescue, un'organizzazione benefica di riabilitazione per uccelli da preda. Il collegamento non è completamente compreso ma è abbastanza affidabile: il colore degli occhi delle specie è correlato ai periodi di attività quotidiana. "

I colori tendono ad essere marrone scuro o nero per gufi rigorosamente notturni, arancione (e quasi rosso come nella foto sopra il gufo) per gufi crepuscolari che cacciano intorno all'alba e al tramonto e giallo per gufi diurni che cacciano durante il giorno.

Vorresti che la tua foto fosse descritta come Foto del giorno? Unisciti al nostro gruppo Flickr e aggiungi le tue foto al pool!

    Articoli Correlati