Le bucce d'arancia e le bucce di avocado sono la brillante soluzione di 16 anni per combattere la siccità

Adoro una bella storia sugli usi creativi degli sprechi alimentari e quando la storia coinvolge un adolescente che usa gli sprechi alimentari per combattere gli effetti della siccità sui raccolti in Sudafrica, mi gira la testa.

Stamattina stavo sorridendo tutti leggendo di Kiara Nirghin, una sedicenne di Johannesburg, in Sudafrica, che ha vinto il primo premio alla Google Science Fair 2016 per aver escogitato un modo per usare le bucce d'arancia e le bucce di avocado per aiutare a trattenere acqua nel suolo. Il Sudafrica è nella peggiore siccità da oltre 20 anni. L'adolescente ritiene che "una soluzione fondamentale per le esigenze idriche a lungo termine sia un materiale speciale che può contenere centinaia di volte il suo peso in acqua se conservato nel suolo".

Ha inventato la sua miscela per sostituire gli attuali additivi del suolo, che sono prodotti dall'uomo e riempiti di sostanze chimiche dannose. Queste soluzioni non biodegradabili, note come polimeri superassorbenti o SAP, sono macromolecole che assorbono l'acqua e la rilasciano lentamente sul terreno circostante. Funzionano, ma sono fuori portata finanziariamente per gli agricoltori locali. Al contrario, la soluzione di Kiara è biodegradabile e conveniente. Puoi saperne di più sul progetto nel video qui sotto:

//www.youtube.com/watch?v=FFrdZjIDwAU#action=share

Nella sua sezione "chi sono" sul sito della fiera della scienza di Google, Kiara afferma di amare "le materie accattivanti di chimica e fisica a scuola". Crede anche che "il cibo e la chimica siano indubbiamente collegati nella rete scientifica intrecciata. Adoro la gastronomia molecolare e l'applicazione di principi scientifici nella creazione di alimenti".

Questa ragazza che ama la gastronomia molecolare / la chimica / la fisica ha usato i prodotti di scarto trovati nell'industria manifatturiera del succo per creare la sua miscela di buccia d'arancia, che può assorbire il 76, 1 percento di acqua, una quantità che secondo lei è "significativamente maggiore" dell'assorbimento di SAP acrilici, amido SAP e pectina SAP. Inoltre, l'attuale SAP commerciale costa da $ 2.000 a $ 3.000 per tonnellata. Kiara afferma che la sua miscela può essere venduta al dettaglio per $ 30 a $ 60 per tonnellata.

Pensa che il suo preparato potrebbe aumentare la sicurezza alimentare del 73% nelle aree disastrate dalla siccità.

È un uso brillante degli scarti alimentari, creato da una giovane mente brillante e curiosa.

Articoli Correlati