Le pentole Greenpan sono davvero verdi?

Q. Di recente sono stato nella sezione di pentole e padelle di Target e mi sono imbattuto in Greenpan, una presunta padella antiaderente ecologica. Questo è vero, o solo più hype eco? - Emily, New York

A. Con così tanto lavaggio verde in corso in questi giorni, non possiamo biasimarti per essere un po 'scettico. In realtà, tuttavia, le dichiarazioni ecologiche di Greenpan sembrano legittime. Uno dei motivi per cui Greenpan è green è che i suoi prodotti sono privi di PFOA e PTFE al 100%. Le tradizionali pentole antiaderenti come le pentole antiaderenti a base di teflon di Dupont utilizzano PFOA (acido perfluoroottanoico), che è una sostanza chimica sintetica utilizzata per produrre PTFE (politetrafluoroetilene). Il PFOA è famoso per la sua capacità di uccidere gli uccelli quando i suoi fumi vengono rilasciati nell'aria, secondo una ricerca del Environmental Working Group. Ha anche il potenziale per essere un problema di salute, secondo l'American Cancer Society. Questo è uno dei motivi per cui Dupont ha annunciato i suoi piani per eliminare gradualmente i PFOA nelle sue pentole.

Greenpan afferma inoltre (e questo dimostra anche, per quanto ne sappiamo) che la produzione di pentole con rivestimento Thermolon rilascia il 60% in meno di gas serra rispetto alla produzione della tradizionale tecnologia antiaderente a base di PTFE. Questo perché cura più rapidamente e a temperature più basse.

Ci sono alcuni avvertimenti. Attraverso un errore di copywriting sul sito Thermolon, c'era un mito su uno degli ingredienti del rivestimento antiaderente ceramico. Gli ingredienti delle pentole includono silicone, non silicone. Il primo è un elemento chimico naturale, secondo LiveScience, e ha molti usi elettrici e industriali. Una delle preoccupazioni più rilevanti su questo tipo di padella è la quantità di calore che può gestire. Una recente recensione di CenturyLife.org affronta il problema del calore e l'abitudine di scheggiare. (Inoltre, la formulazione antiaderente di Thermolon non è il prodotto della nanotecnologia, come ha detto questa storia ad un certo punto. Si scopre che uno degli autori della copia della società è scivolato in quella descrizione perché "sembrava high-tech", non perché lo era vero.)

Se hai dubbi, scegli opzioni più provate e vere come pentole in vetro o ghisa. Il dettaglio più importante da ricordare (dal punto di vista ambientale) è che se non hai bisogno di pentole, non comprarlo solo perché è uscito un nuovo prodotto. Dopotutto, usare quello che hai è di solito il modo più ecologico di andare.

Storia di Jessica A. Knoblauch. Questo articolo è apparso originariamente su Plenty a settembre 2008 e ora risiede sul sito. Copyright Environ Press 2008

Articoli Correlati