Le persone anziane passano molto più tempo a guardare gli schermi, i nuovi risultati della ricerca

Il Pew Research Center ha appena pubblicato uno studio secondo cui gli americani di età pari o superiore a 60 anni trascorrono più tempo davanti ai loro schermi rispetto a dieci anni fa. Il tempo di visualizzazione è aumentato del 27 percento.

All'inizio ho pensato che fosse del tutto sorprendente; molti più anziani usano i computer rispetto a 10 anni fa, quando gli smartphone erano appena stati introdotti e i tablet non esistevano.

In effetti, Pew lo conferma, osservando che "nel 2000, il 14% di quei 65 anni e più erano utenti di Internet; ora lo sono il 73%. E mentre la proprietà degli smartphone era rara a tutte le età intorno alla svolta del 21 ° secolo, ora circa la metà ( Il 53%) delle persone di età pari o superiore a 65 anni sono proprietari di smartphone ". Quindi mi è sembrato logico che il tempo dello schermo sarebbe aumentato del 27 percento, se tu stessi partendo da una base così piccola.

Il tempo dello schermo non è solo tempo del computer. (Foto: Pew Research Center)

Tuttavia, quando si analizzano i dati, si scopre che "l'ora dello schermo" non è solo l'ora del computer, ma include anche TV, video e film. Gli anziani guardano MOLTA TV; mia suocera ce l'ha fatta dalla mattina alla sera. Secondo il Bureau of Labor Statistics, le persone con più di 65 anni guardano in media quattro ore e 14 minuti al giorno di televisione, più di qualsiasi altra fascia d'età. Quindi il nuovo tempo sullo schermo è davvero in aggiunta a quello che stavano già facendo. È più tempo trascorso davanti a più tipi di schermi.

Molto più tempo a guardare gli schermi, molto meno tempo a guardare le persone. (Foto: Pew Research Center)

È anche a spese di altre attività che le persone erano solite fare, tra cui leggere, socializzare (che comprende feste, eventi di intrattenimento, trascorrere del tempo con gli altri.) L'esercizio - che è così importante quando si invecchia - è aumentato del 2 percento .

È difficile dire esattamente cosa sta succedendo; Vorrei che i dati fossero più granulari in modo da poter vedere il tempo dello schermo suddiviso in dettaglio. La lettura è in calo del 13 percento, ma se sto leggendo un libro con la mia app Kindle sul mio iPad, è tempo di lettura o tempo dello schermo? Non è chiaro.

Potrebbe leggere un libro su questo iPad, ma ne dubito. (Foto: VALERY HACHE / AFP / Getty Images)

Gli effetti negativi di troppa TV

Una cosa che è chiara è la correlazione tra guardare la televisione e il declino cognitivo. Secondo uno studio, "guardare la televisione per più di 3, 5 ore al giorno è associato a un declino dose-risposta nella memoria verbale". Questo studio non affronta la questione dell'altro tempo sullo schermo.

Tuttavia, un altro studio affronta la questione del declino fisico, e qui la situazione sarà la stessa, qualunque sia il tipo di schermo che stai guardando.

I partecipanti che guardavano la TV per 5 o più ore al giorno avevano il 65 percento in più di probabilità di avere una disabilità a piedi 10 anni più in là rispetto ai loro omologhi che guardavano la TV per meno di 2 ore al giorno.

La dott.ssa Loretta DiPietro, una delle autrici dello studio, racconta a Medical News Today:

La visione della TV è un fattore di rischio molto potente per la disabilità in età avanzata ... Stare seduti e guardare la TV per lunghi periodi (specialmente di sera) deve essere una delle cose più pericolose che le persone anziane possono fare perché sono molto più sensibili al danni di inattività fisica.

Quindi le persone anziane passano molto più tempo a sedersi e guardare gli schermi, e molto meno tempo a stare insieme con gli amici, fare feste o essere sociali, tutto ciò richiede un po 'di camminare e muoversi.

In un recente articolo del sito, Angela Nelson ha elencato molti degli effetti che troppo tempo sullo schermo ha sui bambini. "Dai bambini agli adolescenti, schermi luminosi possono danneggiare i loro corpi e le loro menti." I problemi per i bambini includono comportamenti ossessivi, influenze negative e obesità. "Il problema non riguarda solo gli schermi stessi, ma anche il modo in cui gli schermi attirano i bambini (e gli adulti) lontano da qualcosa di molto più importante: l'attività fisica". Nelson continua:

E un altro studio del 2015 ha dimostrato che nelle persone di tutte le età, compresi gli adolescenti, gli utenti di Internet e di telefonia pesante hanno maggiori probabilità di perdere concentrazione, dimenticare le informazioni, avere una scarsa consapevolezza spaziale e commettere errori - anche quando non sono connessi a Internet o usando i loro telefoni. Questi "fallimenti cognitivi", come li chiama l'autore dello studio, possono includere appuntamenti mancanti, non riuscire a notare segni sulla strada, sognare ad occhi aperti durante le conversazioni e dimenticare perché sono passati da una parte all'altra della casa.

Forse dovremmo essere tanto preoccupati per l'effetto del tempo sullo schermo sulle persone anziane quanto lo siamo sui suoi effetti sui bambini; essere sedentario accorcia la tua vita e, secondo questo post del sito, essere solo "è un forte predittore di morte prematura, peggioramento della salute mentale e minore qualità della vita" Le tendenze che Pew ha scoperto sono davvero scioccanti - le persone anziane trascorrono più tempo a schermi, meno tempo con le persone.

Per quanto mi riguarda, sto finendo questo post in questa bellissima domenica e spegnendo tutti i miei schermi. Inizierò alcune serie di quote per le mie ore non lavorative. Potrei anche chiedere a mia moglie di unirsi a me in un gioco di carte. So che la mia ossessione per Twitter non è salutare, ma non sapevo che potesse uccidermi.

Articoli Correlati