Le prese d'aria intelligenti sono sicure?

Tante idee per la casa intelligente pretendono di farti risparmiare energia e rendere la tua casa più confortevole, ma a volte possono causare più problemi di quanti ne risolvano. Al National Geographic, la copertura CES di Wendy Koch menziona "prese d'aria intelligenti", coperture di ventilazione per il tuo sistema di riscaldamento e condizionamento che ti consentono di impostare la temperatura nelle tue stanze aprendo e chiudendo le prese d'aria. Annota due aziende che hanno fatto colpo al CES:

La Keen Home offre "Riscaldamento e raffreddamento intelligenti .... Usa il tuo smartphone per prendere il controllo del flusso d'aria. Oppure rilassati e lascia che le nostre prese d'aria intelligenti percepiscano quando fa troppo caldo o troppo freddo, quindi regola automaticamente per mantenere la tua casa a tuo agio. " L'Ecovent " eliminerà i punti caldi e freddi nella tua casa. Nessun termostato intelligente può farlo .... I bambini vanno al college? Le stanze degli ospiti? Smetti di riscaldare e raffreddare questo SPAZIO VUOTO! Solo che è una pessima idea chiudere le prese d'aria in una stanza. Come osserva l'esperto di energia Allison Bailes III sul suo sito Web, la maggior parte dei sistemi di riscaldamento domestico non sono progettati per questo ". qualche differenza di pressione massima. ... Se il filtro si sporca troppo o i condotti di alimentazione sono troppo restrittivi, la soffiante spinge contro una pressione più elevata. "

Quindi, quando chiudi le prese d'aria nelle stanze che non stai utilizzando, il ventilatore spingerà più forte. Poiché la pressione dell'aria è più alta, la perdita è maggiore. A seconda del tipo di fan che hai, accadono cose diverse, entrambe cattive.

Più prese d'aria chiudi, maggiore è la pressione nel sistema di canali. Il ventilatore ECM (motore commutato elettronicamente) utilizzerà sempre più energia mentre lo fai. Il ventilatore PSC (condensatore permanente diviso) funzionerà meno ma non muoverà più aria condizionata. In entrambi i casi, la perdita del condotto aumenterà ulteriormente. Nei sistemi di condizionamento dell'aria, può far sì che il tutto si trasformi in un blocco di ghiaccio. Negli impianti di riscaldamento, un flusso inferiore può causare il surriscaldamento del forno e persino la rottura. "Quando ciò accade, il tuo sistema di canali può diventare un sistema di distribuzione del veleno in quanto potrebbe inviare monossido di carbonio a casa tua."

Bailes conclude su uno sfogo intelligente autonomo: (nessuno di cui si discute qui) "Questo è un prodotto HVAC sviluppato da persone che non conoscono alcuni principi molto importanti di riscaldamento e aria condizionata. Speriamo di non uccidere nessuno". È un linguaggio forte, ma dietro c'è scienza.

Foto: appassionato

Ma che dire di queste specifiche prese d'aria intelligenti?

Keen Smart Vent è il primo di una serie di prodotti che l'azienda sostiene sia progettata "per fornire intelligenza proattiva ai sistemi centrali di una casa". Il sito web fornisce poche informazioni, ma se torni alla campagna Indiegogo dell'azienda, c'è questa nota: "Per evitare danni al ventilatore HVAC, solo un terzo di tutte le prese d'aria in una casa dovrebbe essere Keen Vents".

Non ci sono abbastanza informazioni per determinare se le unità Keen vanno oltre, o se limitare il numero di prese d'aria è l'unica protezione. Tuttavia, chiudere un terzo delle prese d'aria potrebbe fare una grande differenza nella quantità di aria pompata.

A differenza di Keen, gli Ecovent non stanno cercando di costruire una casa connessa; stanno solo cercando di risolvere questo problema e adottano un approccio molto diverso. Per prima cosa, devi fare tutta la casa. "Poiché tutti gli sfiati nel sistema funzionano insieme, è necessario sostituire tutti gli sfiati". Quindi quando vai nella sezione FAQ, c'è questo zenzero: "Ho sentito che chiudere le prese d'aria fa male al tuo sistema HVAC." Questo si collega a un white paper che la società ha preparato esaminando il problema. Si inizia con questo:

Abbiamo scoperto che i proprietari di case che chiudono le prese d'aria nei sistemi che non dispongono di un monitoraggio dinamico del carico del sistema, delle condizioni di flusso e dell'efficienza del sistema possono sperimentare un aumento della pressione del sistema, un aumento del rumore, una perdita d'aria inefficiente, una riduzione del comfort e il potenziale danno e accorciamento del sistema di vita dell'attrezzatura. In breve, cose che non sono le migliori per un sistema HVAC. Concludono: per affrontare veramente la suddivisione in zone HVAC a livello di registro di ventilazione, un produttore di apparecchiature deve tenere conto delle condizioni in tempo reale che incidono sulla casa e sui suoi sistemi meccanici. Un registro di sfiato meccanizzato che non incorpora il rilevamento e il controllo dinamici metterà a rischio il sistema e non affronterà i problemi esaminati in precedenza. Così chiaramente, quei dispositivi che si collegano al muro per controllare lo sfiato in ogni stanza non stanno solo parlando al telefono ma tra di loro; se chiudi una stanza, il sistema ne aprirà un'altra. Le loro unità plug-in monitorano la temperatura, l'umidità e la prossimità e le restituiscono a un hub centrale che controlla il tutto insieme. Questo è decisamente più intelligente.

Entrambi i sistemi risalgono al problema fondamentale affrontato in un precedente post sulle case intelligenti: che questa tecnologia non è realmente necessaria in una casa costruita in primo luogo. Un sistema HVAC correttamente progettato ed equilibrato in una casa decentemente costruita e ben isolata non avrebbe tutti questi punti caldi e freddi. La perdita di calore da una stanza vuota sarebbe minore. Per quanto ne so, tutti i sistemi come Ecovent possono fare è aggiungere un po 'più di aria in una stanza e un po' meno in un'altra e sperare che l'algoritmo sia abbastanza intelligente da evitare danni all'unità HVAC. Senza dubbio ad un certo punto presto parlerà effettivamente con il ventilatore e lo trasformerà in un sistema di volume d'aria completo completo ed eliminerà questo rischio, ma non è ancora lì.

L'Ecovent è un sistema intelligente e ben congegnato, ma non esageriamo; è ancora solo un cerotto per sistemi mal progettati in case che perdono. Ma è un passo nella giusta direzione - ed è chiaro che conoscono la loro ingegneria.

Correlato a Site & TreeHugger:

  • Come posso abbassare la mia bolletta del riscaldamento?
  • Perché così tanti suggerimenti per il risparmio energetico sono così male
  • Come può qualcuno che affitta risparmiare denaro sull'energia invernale?

Articoli Correlati