Lo strano mondo degli insetti che imita gli altri insetti

La vita non è sempre come sembra, e non esiste un esempio migliore di questo in natura della meraviglia del mimetismo degli insetti. Mentre potresti essere a conoscenza di insetti che hanno caratteristiche simili a foglie, fiori, bastoncini o persino occhi, alcuni degli esempi più affascinanti di questo fenomeno naturale sono gli insetti che imitano altri insetti.

Ci sono diverse ragioni per cui un insetto potrebbe adottare tratti così intelligenti di copia-gatto, ma di solito si riduce a scacciare i predatori (mimetismo difensivo) o ingannare la preda nel pensare che sono innocui quando non lo sono (mimetismo aggressivo).

Per le ninfe da cricket che imitano le formiche del genere Macroxiphus, il loro aspetto è un esempio essenziale di mimetismo difensivo. Dopotutto, quando sei solo un piccolo katydid o un cespuglio di cricket che cerca di farsi strada in un mondo pericoloso, sembra che tu sia un soldato in un enorme, potente esercito di formiche.

Prendiamoci un momento per conoscere alcuni altri insetti (e ragni!) Che si sono evoluti tratti imitati.

sirfidi

Esistono molte specie diverse di hoverfly e quasi tutte assomigliano a api e vespe in un modo o nell'altro. Il loro aspetto misterioso funziona in gran parte per allontanare i predatori, tuttavia a volte è usato per danneggiare attivamente altre specie. Nel caso di Volucella inanis (sopra), le loro caratteristiche simili a vespe consentono loro di deporre le uova nei nidi di vespe, dove le loro larve possono nutrirsi delle larve di vespe.


Farfalle viceré e monarca

Quando pensi al mimetismo degli insetti, le farfalle monarca e viceré sono di solito le prime a venire in mente. Queste due specie esibiscono mimetismo mulleriano, che si verifica quando una coppia di specie con un predatore comune beneficia di apparire simili perché "ugualmente sgradevoli".


Scarabei di vespe

Lo scarabeo vespa ( Clytus arietis ) è un altro insetto sgranocchiante di piante praticamente innocuo che usa i suoi colori e motivi simili a vespe per allontanare i predatori affamati. Oltre al suo aspetto, questo scarabeo della mucca texana emette anche un ronzio quando minacciato.


Ragni che imitano le formiche

Sebbene non siano tecnicamente un insetto, i ragni che mimano le formiche sono un esempio di un gattonare inquietante che impiega mimetismo sia difensivo che aggressivo. Mentre alcune specie usano il loro aspetto e il loro odore chimico per cacciare e mangiare formiche reali, altre lo usano per sfuggire alla predazione da insetti come mantidi, che generalmente evitano di inseguire le formiche.


Articoli Correlati