Lucciole! 12 cose che non sapevi sui fulmini

Le lucciole sono al massimo della loro luminosità in una sera d'estate. (Foto: Thanatip S./Shutterstock)

Ci sono molte meraviglie da vedere nel mondo animale, ma poche offrono un tale incanto come quello di una serata estiva punteggiato dal luccichio delle lucciole. È un'esperienza singolare, come manciate di stelle lillipuziane lanciate dal cielo, cadendo a svolazzare e librandosi tra l'erba e i rovi. Ma dietro la loro affascinante facciata, le lucciole sono affascinanti piccoli insetti. Considera i seguenti fatti:

1. Sono scarafaggi, non mosche

Le lucciole sono membri notturni dei Lampyridae, una famiglia di insetti nell'ordine dei coleotteri di coleotteri, o coleotteri alati. Sì, sono ufficialmente coleotteri. Ma stiamo bene con il termine improprio; "Firebeetles" non ha lo stesso anello. E fatto positivo: il cognome, Lampyridae deriva dal greco "lampein", che significa brillare ... proprio come una lampada.

2. Sono alchimisti, almeno poeticamente parlando

Sebbene in realtà non trasformino i metalli di base in oro, creano luce come per magia. Quando una sostanza chimica chiamata luciferina (nota la stessa radice latina di Lucifero) all'interno dell'addome / coda si combina con ossigeno, calcio e adenosina trifosfato, si verifica una reazione chimica che crea la loro luce spettacolare. (E poi madre natura disse: che ci sia bioluminescenza!)

3. Ci sono lucciole negli Stati Uniti occidentali, manca solo il "fuoco"

Certo, la California ha un clima perfetto, palme e cibo stellare. Ma ahimè, non ha lucciole. In realtà, ribadiamolo: non ha lucciole che si illuminano. Delle oltre 2.000 specie di lucciole, solo alcune sono dotate della capacità di brillare; quelli che sono in grado di non vivere generalmente in Occidente.

4. Sono geni della luce

La luce Firefly è incredibilmente efficiente. (Foto: terry priest / flickr)

La luce prodotta dalla lucciola è la luce più efficiente mai realizzata. Quasi il 100 percento dell'energia nella reazione chimica viene emessa come luce; in confronto, una lampadina a incandescenza emette solo il 10 percento della sua energia come luce, l'altro 90 percento viene perso come calore.

5. Sono flirt sgargianti

Ogni specie ha uno specifico schema di lampeggiamento della luce, e i maschi usano questo schema per far sapere alle donne della stessa specie che si sarebbero combinate bene l'una con l'altra. Quando una femmina nota un corteggiatore adatto, risponde con il suo flash specifico per la specie. Le femmine possono anche usare le informazioni flash per decidere con quale maschio accoppiarsi. E poi, fuochi d'artificio!

6. Alcune specie sincronizzano il loro lampeggiamento

Come se i boschi fiabeschi non fossero stati resi abbastanza meravigliosi dal bagliore scintillante delle lucciole, alcune specie sincronizzano effettivamente i loro lampi in uno splendido spettacolo di luci; ciao discoteca lucciola! Gli scienziati non possono dire con certezza perché le lucciole si sincronizzino, ma potrebbe essere il risultato di maschi competitivi che cercano di essere i primi a lampeggiare. O probabilmente, è perché il flashing del modello di specie all'unisono farà sì che le femmine della stessa specie notino la banda di maschi birichini. Photinus carolinus è l'unica specie in America che lampeggia contemporaneamente; un ottimo posto per vederli è al Parco nazionale delle Grandi Montagne Fumose che ha tour di lucciole. Guarda le lucciole sincrone nell'azione di seguito. (Prossima fermata: Vegas!)

7. Vengono in un arcobaleno di colori

Beh, forse non l'intero spettro, ma sono disponibili in giallo, rosso chiaro, verde e arancione.

8. Hanno un sapore disgustoso

Le lucciole sono semplicemente eleganti di giorno, ma a quanto pare non sono molto gustose. (Foto: wplynn / flickr)

Non che stavamo pianificando di fare spuntini sulle lucciole presto, ma per i predatori che potrebbero piacere un pasto leggero, fai attenzione al lampo. Il sangue di Firefly contiene lucibufagine, che sembrano uscite da un libro di Harry Potter ma in realtà è uno steroide difensivo che ha un sapore davvero disgustoso. I predatori associano il cattivo gusto alla luce di una lucciola e imparano a non mangiare insetti che brillano.

9. Illuminano gli inferi

O almeno sottoterra. Mentre è vero che molte larve di insetti vivono sottoterra, le ragazze lucciole li fanno battere nel reparto "trucchi netti"; alcune specie emettono un bagliore sotterraneo. Tra alcune specie, anche le uova brillano. Bizzarro, vero?

10. Alcuni sono acquatici

E poi ci sono le bizzarre lucciole le cui larve vivono nell'acqua; hanno branchie e cimici sulle lumache acquatiche, prima di avvicinarsi alla terraferma per la loro prossima fase della vita.

La maggior parte delle lucciole vive di polline e nettare. (Foto: Courtney A Denning / Shutterstock)

11. Hanno diete strane

Contrariamente all'immagine da libro di fiabe di lucciole adorabili che mordicchiano fiori, le larve che vivono nel sottosuolo del fulmine sono carnivore e banchettano con lumache viscide, vermi e lumache. Una volta cresciuti, alcuni passano al cannibalismo e mangiano altre lucciole, ma la maggior parte vive di polline e nettare (mentre alcuni non mangiano nulla durante la loro breve vita).

12. Il loro numero è in calo

Se vedi meno lucciole ogni estate, non sei solo. Prove aneddotiche suggeriscono che le popolazioni di lucciole potrebbero essere in declino, molto probabilmente a causa di una combinazione di inquinamento luminoso, uso di pesticidi e distruzione dell'habitat. Ad esempio, secondo Smithsonian.com, se un campo in cui vivono le lucciole è lastricato, le lucciole non migrano in un altro campo, scompaiono per sempre.

Articoli Correlati