Niente dice l'amore come un bambino piccolo con un grosso cane

C'è qualcosa che si scioglie nel cuore di un enorme cane che coccola e si diverte con un bambino piccolo. Il legame speciale tra cani di taglia grande e i loro compagni di pinta è una relazione di proporzioni interessanti.

Il fotografo russo Andy Seliverstoff è noto per aver catturato grandi Danesi, San Bernardo e Terranova mentre giocano con i loro più piccoli amici umani. Le sue foto sono state un tale successo su Instagram e Facebook che le ha pubblicate in un libro. "Little Kids and Their Big Dogs" (Revodana Publishing, 2017) è una raccolta di dozzine di immagini di enormi, bellissimi cani da esposizione e i bambini piccoli che ovviamente li adorano.

Seliverstoff catturò per la prima volta una di queste strane relazioni kiddie-canine quando i suoi amici gli chiesero di fotografare la loro figlia di 2 anni e portarono con sé il loro Alano.

"Sono rimasto sbalordito dalla relazione tra la piccola Alice e il gigantesco Sean, quindi ho deciso di incorporarlo nelle riprese", afferma Seliverstoff. (Ecco Alice e Sean nella foto sopra.)

"Successivamente è arrivato un servizio fotografico con un bambino di nome Theodore e Ringo il Terranova", dice Seliverstoff. "Come per Alice e Sean, quelle foto mi hanno toccato profondamente. Quando le ho pubblicate su Facebook, ho scoperto che anche molte altre persone la pensavano così."

C'era ovviamente qualcosa di molto attraente nelle immagini. In un solo giorno, Seliverstoff ha registrato mezzo milione di visite sul suo sito e il suo Instagram è salito a oltre 40.000 follower. La gente non ne ha mai abbastanza dei piccoli e dei loro migliori amici a quattro zampe.

Seliverstoff afferma di essere contento, ma non è scioccato dal fatto che la gente abbia apprezzato le immagini.

"Sapevo come mi hanno influenzato, quindi non ero troppo sorpreso di scoprire che risuonavano anche con gli altri."

C'è di più nell'appello di bellissimi cani, bambini carini e splendide fotografie.

Seliverstoff pensa che l'attrazione potrebbe essere molto più profonda.

"Queste immagini di bambini e cani sono idilliache e ci trasportano dalla nostra realtà quotidiana, che è spesso inondata di conflitti e incertezze", afferma. "La connessione che abbiamo con bambini e cani ci riconnette con tutto ciò che bramiamo in questi giorni, in particolare l'innocenza."

Poiché Seliverstoff lavora come fotografo di cani professionista, tutti i cani presenti nel libro sono cani da esposizione. Ha lavorato in alcuni dei più grandi e prestigiosi eventi canini in Russia e in tutta Europa. Ma nel fotografare i cani e i loro bambini in ambienti più casuali, ha fatto la stessa osservazione mentre li guardava interagire.

"Non ho potuto fare a meno di notare lo stato di gioia infinita e fiducia reciproca", afferma.

Seliverstoff ha fotografato alcuni cani interessanti e rari, ma ammette di avere un favorito.

"Erano tutti una gioia. Ci sono fotografie di razze poco conosciute come il Komondor, il Bracco Italiano (sopra) e il cane da guardia di Mosca, che sono rare ma meravigliose", dice. "Il mio preferito, tuttavia, dovrebbe essere Great Danes. Mi toccano e non ne ho mai abbastanza di fotografarli!"

Articoli Correlati