Ora il maiale più famoso del mondo non ha il cancro e il suo esclusivo scanner CT sta salvando vite umane

Quando il maiale più famoso del pianeta (e ora "Animal Influencer of the Year" del 2018 di peta2) ebbe un po 'di paura per la salute, sembrò che il mondo intero trattenesse il respiro.

Legioni di fan, che contano circa 1, 4 milioni di persone solo su Facebook, erano probabilmente molto più sconvolte di Esther the Wonder Pig - che a parte una parte posteriore in pendenza, si occupava tranquillamente della sua attività di essere un maiale domestico molto felice.

Quella faccenda includeva la cena a base di pomodori maturati nella vite, rannicchiandosi accanto al cane davanti alla TV. E, naturalmente, cupcakes .

Sì, cupcakes. (Foto: Esther the Wonder Pig)

Esther - un animale di 250 chili che condivide una casa fuori Toronto, in Canada, con la sua famiglia umana - non aveva idea di quante persone la stessero tirando fuori.

Ma non aveva nemmeno idea che un mondo di burocrazie si stesse accumulando contro di lei, rendendo ogni problema di salute una questione di vita o di morte.

Vedi, a differenza dei cani e dei gatti, quando un maiale inizia a comportarsi in modo strano, le cose non vengono risolte da un facile passaggio alla clinica veterinaria.

Le regole sono diverse

Gli umani di Esther hanno notato che qualcosa non andava con lei l'anno scorso. (Foto: Esther the Wonder Pig)

I suoi "papà" - come si definiscono Steve Jenkins e Derek Walter - hanno notato che Esther si è mossa stranamente l'anno scorso. All'inizio pensarono che forse avesse avuto un infarto. O era un problema scheletrico-muscolare?

Come hanno potuto scoprirlo? Alle sue dimensioni, Esther non sarebbe stata sottoposta a scansione da un veterinario locale. In effetti, l'unica attrezzatura che Jenkins e Walter riuscirono a trovare in grado di sistemarla era negli Stati Uniti.

Ed è qui che la linea di demarcazione tra Esther e i suoi amici cane e gatto è stata bruscamente e dolorosamente tracciata. In base alle leggi federali, Esther non poteva viaggiare negli Stati Uniti senza soddisfare una serie di criteri: regole e regolamenti che la vietavano efficacemente dal paese. Avrebbe anche dovuto commerciare nella sua lussuosa casa di famiglia con una struttura di quarantena al confine.

Perché Ester, contrariamente a ciò che può credere, non è un cane o un gatto. Secondo i regolamenti del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), Esther non è nemmeno un animale domestico.

È un "animale da cibo".

Si scopre da una prospettiva legale, c'è un mondo di differenza tra due animali che condividono lo stesso letto e la stessa famiglia. (Foto: Esther the Wonder Pig)

I fan in soccorso

Indipendentemente da ciò che soffriva Esther, non avrebbe fatto quel viaggio. Fu allora che entrò il suo esercito di ammiratori.

I fan di Esther hanno investito $ 650.000 necessari per acquistare lo scanner e installarlo all'università locale all'inizio di agosto.

"Che ci crediate o no, la cosa più facile per noi è stata quella di raccogliere i soldi e comprare lo scanner", dice Jenkins a Site.

Tutto per una sola scansione.

Ma probabilmente ha salvato la vita a Esther, mentre un'altra diagnosi inquietante è venuta alla luce all'improvviso.

"Non c'era nulla di veramente sbagliato nel back-end di Esther", spiega Jenkins. "Ma è stata averla in ospedale in quel momento che ci ha aiutato a trovare il cancro al seno."

La famiglia di Esther dovette trasferirsi in una fattoria fuori Toronto, soprannominata Happily Ever Esther, per ospitare il loro amico dalla pelle rosa, così come molti altri animali bisognosi di santuario. (Foto: Esther the Wonder Pig)

E, ancora una volta, Esther ha trovato la sua vita sospesa a un filo burocratico.

"Dato che è classificata come animale da cibo, c'è un intero elenco di farmaci che non le è permesso di avere - la chemioterapia è uno di questi", dice Jenkins.

Ester, come tanti animali domestici non tradizionali, dalle galline alle mucche, ai lama, sembrava condannato a morire non tanto per la malattia, quanto per un colpo mortale di burocratese .

Il bambino poster per un problema più grande

A casa di Esther, questo gentile gigante mantiene tutti i tipi di compagnia piumata e pelosa. (Foto: Esther the Wonder Pig)

In effetti, durante la saga sulla salute di Esther, Jenkins ha sentito da persone che avevano perso i loro amici a quattro zampe a causa della malattia a causa del divieto di trattamento.

"La diagnosi è difficile, trovare i veterinari per farlo è difficile e anche l'accesso ai farmaci è difficile", afferma Jenkins.

Un veterinario di buon cuore ha dovuto elencare il pollo di una donna come un pappagallo per salvargli la vita.

"Le regole e i regolamenti sono in atto, ma sono confusi", afferma Jenkins. "Persino i veterinari non sono in grado di seguirli, di capirli e quindi di attuarli. Non vi è alcuna tolleranza in questi regolamenti per gli animali da compagnia non tradizionali.

"Anche i suini panciuti, che ci crediate o no, in Canada, sono semplicemente classificati come" suini "e, come tali, sono considerati animali da cibo e soggetti a tutte le restrizioni che ne derivano."

Fortunatamente per Esther, non ha avuto bisogno di chemioterapia. I tumori sono stati rimossi dal suo seno e i rapporti medici l'hanno dichiarata libera dal cancro.

Anche se Esther non aveva più bisogno dello scanner, Jenkins e Walter volevano pagare in anticipo. In ottobre, hanno reso "The Esther Scanner" disponibile per l'uso pubblico a tutti gli animali di grossa taglia che necessitano di una TAC. Lo scanner si trova nel loro Happily Ever Esther Farm Sanctuary in Ontario.

Cosa rende ogni animale un animale domestico?

La pasta night è una tradizione di lunga data nella famiglia Esther. (Foto: Esther the Wonder Pig)

Lungo la strada, con la sua solita dimenticanza, Esther è diventata un improbabile eroe per innumerevoli persone e animali.

Esther ha scatenato un'importante conversazione su ciò che rende un cane un animale domestico e un maiale, cibo.

"Siamo stati messi in una posizione davvero unica per aiutare a mostrare quelle caratteristiche perché - e solo perché - ci è capitato di essere fottuti nel sollevarla in casa", dice Jenkins con una risata.

"Se la prendi e la metti in un santuario che si insedia, come tutti gli altri maiali che abbiamo qui, è fantastico conoscerli. Ma vedere un maiale in una casa, vivere con gli umani, con un cane, li eleva a lo stesso standard e la stessa posizione. Più di ogni maiale felice che corre libero. "

Ma Esther cammina su una strada diversa in questa vita. E, sebbene possa essere lastricato in cupcakes, è ancora una strada difficile - e un giorno potrebbero seguire molti altri animali come Esther.

"Sta pagando un prezzo e aprendo la strada allo stesso tempo", dice Jenkins. "Siamo riusciti a ottenere questo scanner, il che è fantastico. Faciliterà le cose per gli altri animali."

Esther si impegna in una delle sue attività preferite, mentre la sua amica, che sembra essere un tacchino, prende tutto. (Foto: Esther the Wonder Pig)

In effetti, parte dei fondi raccolti per lo scanner - circa $ 100.000 - saranno utilizzati per aiutare altri compagni animali non convenzionali ad accedere all'apparecchiatura.

Il trattamento e la diagnosi, d'altro canto, si preannuncia un compito ancora più difficile sia in Canada che negli Stati Uniti

"Mentre abbiamo affrontato questi blocchi stradali, abbiamo avuto anche il pubblico, la volontà e il desiderio e, francamente, la volontà di fare qualcosa al riguardo", osserva Jenkins. "Non riesco a immaginare quante persone siano state nella nostra situazione prima che questo non potesse farci nulla. Gli è stato detto, 'No' e quella era la fine della strada per loro.

"Non riesco a immaginare se ci venisse detto" No "e quella fosse la fine della strada con Esther."

Invece, l'esercito di Esther - una forza abbastanza potente da comprare $ 650.000 in equipaggiamento medico e farlo trasportare in Canada - combatterà anche questa battaglia. E sarà una lotta per ogni maiale, pollo, capra e mucca che sia mai stato amato da un essere umano - in modo che possano vivere tutti per sempre felici e contenti .

"Questo è davvero il motivo per cui stiamo combattendo duramente come noi", dice Jenkins.

E tutto sarà iniziato da un maiale che adora le feste in piscina. E abbiamo menzionato cupcake ?

Nota del redattore: questo articolo è stato aggiornato da quando è stato pubblicato originariamente a settembre 2018.

Articoli Correlati