Parco storico e riserva nazionale Jean Lafitte: una guida per l'utente

Storia, cultura e alligatori sono in mostra nei sei siti sparsi nella Louisiana meridionale che comprendono il Parco storico e la riserva nazionale Jean Lafitte. Puoi percorrere i terreni della battaglia di New Orleans - l'ultima battaglia della guerra del 1812 - appena ad est del famoso quartiere francese, sparire nella palude a sud-ovest di New Orleans e imparare a ballare una danza Cajun a Eunice, a ovest ovest di Baton Rouge.

Storia:

Il Parco storico e riserva nazionale Jean Lafitte è stato istituito nel novembre 1978, assorbendo il Parco storico nazionale Chalmette *, istituito nel 1907. Prende il nome da un famoso pirata e corsaro francese.

Cose da fare:

Troverai la maggior parte del Parco storico nazionale e riserva di Jean Lafitte - e tutto è selvaggio - nella Riserva di Barataria * fuori Marrero, a circa 15 miglia dal quartiere francese. Sentieri e corsi d'acqua consentono di esplorare i 23.000 acri di paludi, foreste di baie e fondali della riserva. Dal centro visitatori, è possibile organizzare un'escursione di circa quattro miglia andata e ritorno collegando diversi sentieri lastricati e lungomare. Camminerai sotto l'ombra di querce vive, oltre paludi con cipresso calvo fino a una piattaforma che domina una palude che ospita uccelli acquatici, nutria e alligatori. (* Alcune aree sono temporaneamente chiuse a causa dell'uragano Isaac. Controllare il sito Web NPS per gli ultimi aggiornamenti.)

La Creole Queen del paddlewheeler effettua viaggi giornalieri dal quartiere francese di New Orleans al campo di battaglia di Chalmette, sito della battaglia di New Orleans nel 1815.

Al Prairie Acadian Cultural Center, tutto ruota attorno alla musica, alla sua realizzazione e al suo passaggio. Le lezioni di fisarmonica, violino, chitarra e danza sono spesso offerte al centro. Controlla il sito web del parco per il programma.

I tour in barca di Bayou Lafourche lasciano il Wetlands Acadian Cultural Center a Thibodaux durante l'autunno e la primavera offrendo una vista sul fiume delle case delle piantagioni.

Perché vorrai tornare:

Ci sono sei siti. Ne mancherai sicuramente uno la prima volta.

Flora e fauna:

La Riserva di Barataria ospita armadilli dall'aspetto strano e alligatori dall'aspetto preistorico. I visitatori possono anche avvistare cervi dalla coda bianca, opossum, nutria, lontra di fiume, topo muschiato e procione. Armadilli e nutria sono anche avvistati sul campo di battaglia di Chalmette del Parco storico e riserva nazionale di Jean Lafitte.

Ti consigliamo di tenere d'occhio anche i serpenti. La maggior parte dei serpenti che vedrai sono innocui. Il cottonmouth è il serpente velenoso che si incontra più di frequente nella riserva.

Scatola dei fatti:

  • Sito web: Parco storico e riserva nazionale Jean Lafitte
  • Dimensione del parco: 23.664 acri o 37 miglia quadrate
  • Visita 2011: 420.366
  • Fatto curioso: l'8 gennaio era una festa nazionale per celebrare la battaglia di New Orleans in quella data nel 1815.

Questo fa parte di Explore America's Parks , una serie di guide per l'utente ai sistemi di parchi nazionali, statali e locali negli Stati Uniti.

Articoli Correlati