Perché la carruba non è più popolare?

Solo perché un cibo sembra un altro non significa che avrà lo stesso sapore. Prendi il riso al cavolfiore, per esempio. È molto popolare in questo momento. Può essere usato al posto del riso in molti piatti come riso fritto o peperoni ripieni. Ma non importa quanto assomigli al riso, non ha gli stessi sapori o proprietà del riso. (C'è chi non sarà d'accordo con me. Dico che si stanno prendendo in giro da soli.)

Lo stesso si può dire degli zoodles, le zucchine tagliate a listarelle con uno spiralizzatore. Ma gli zoodles non sono spaghetti, indipendentemente dalla salsa di pasta che accumuli sopra. In realtà mi piacciono le zucchine a spirale, ma non cerco mai di prendermi in giro perché sono gli spaghetti.

Lo stesso sentimento può essere applicato alla carruba, un alimento che assomiglia notevolmente al cacao ed è stato pubblicizzato come sostituto del cioccolato. Ma solo perché la carruba in polvere assomiglia al cacao in polvere e può essere sostituita una a una in una ricetta per la polvere di cacao, ciò non significa che il risultato finale avrà un sapore simile al cacao.

I sostenitori del cibo salutare e gli sviluppatori di ricette hanno cercato di trattare le due polveri come una sola cosa nel corso dei decenni, ma gli amanti del cioccolato non l'hanno mai comprato.

Carruba vs cacao

Questi baccelli vengono macinati in polvere di carruba. (Foto: Anasteziia / Shutterstock)

La polvere di carruba proviene dai baccelli di terra di un carrubo. Gli alberi sono originari del Mediterraneo, sebbene crescano in tutto il Nord America perché furono portati qui alla fine del 1800. All'interno dei baccelli ci sono semi che devono essere rimossi prima che la polvere venga prodotta.

Instructables mostra un metodo per creare polvere di carruba facendo bollire i baccelli, tagliandoli a metà, rimuovendo i semi, asciugando completamente i baccelli e poi macinandoli in polvere. Altri metodi arrostiscono i baccelli prima di macinarli per rendere il loro colore più scuro - e quindi più simili al cacao. Ad ogni modo, la polvere sembra quasi identica alla polvere di cacao, specialmente se tostata, ma ha il sapore della polvere di cacao?

Non è così. Ha il suo gusto naturalmente dolce ed è un po 'nocciola. Ad alcune persone piace. Altri no. Ma se assaggi la polvere di carruba accanto alla polvere di cacao, ti renderai conto che i due sono cibi diversi. E sebbene la carruba possa essere trasformata in trucioli di carrube che sembrano gocce di cioccolato, se li metti nei tuoi biscotti, tutti sapranno la differenza.

Ma la carruba ha i suoi vantaggi. Alcuni considerano il cacao più salutare. Healthline afferma che ha molte fibre, antiossidanti e, a differenza del cacao, nessuna caffeina.

Ecco come appaiono i semi di cacao grezzi prima che vengano essiccati e tostati. (Foto: Olesia Bilkei / Shutterstock)

Il cacao in polvere è composto dai fagioli di un baccello di cacao. I fagioli vengono fatti fermentare, essiccati e tostati prima di essere macinati in polvere amara. In effetti, la polvere di carruba normale può essere preferita in un test del gusto accanto alla polvere di cacao non zuccherata perché la polvere di carruba sarà più dolce. Ma non commettere errori. La differenza nel gusto tra le due polveri è abbastanza grande che la sostituzione della carruba con il cacao non si tradurrà in qualcosa che ha il sapore "proprio come il cioccolato".

Perché la carruba come sostituto del cioccolato ha fallito

Questa torta di carrube può avere un ottimo sapore, ma se è passata come una torta al cioccolato, il primo boccone avrà il sapore di un tradimento. (Foto: vaaseenaa / Shutterstock)

Potrebbe già essere ovvio il motivo per cui la carruba come sostituto del cioccolato ha fallito.

Non ha il sapore del cioccolato e nessuno vuole mordere un brownie al cioccolato e ottenere qualcosa di completamente diverso. Un recente pezzo di New Yorker spiega l'evoluzione della carruba negli Stati Uniti, affermando che non è diventato un cibo popolare perché ha "traumatizzato una generazione". Negli anni '70, i bambini i cui genitori erano membri del movimento per l'alimentazione naturale si sentivano traditi quando venivano presentati con confezioni di "cioccolato" ripieni di carruba solo per rendersi conto che non avevano niente di simile al cioccolato. Il loro rifiuto era semplicemente una reazione a quel tradimento.

Forse se la carruba non fosse passata alla degustazione "proprio come il cioccolato", la carruba avrebbe potuto avere un futuro più luminoso.

"Non importa quanto tempo passi", scrive Jonathan Kauffman nel New Yorker, "quegli oggetti del terrore infantile sono difficili da vedere di nuovo. Povera carruba. Forse non saprò mai quanto sei buono."

Ma se non possiamo dare alla carruba un futuro luminoso, forse possiamo imparare una lezione dal suo passato. Non tradire le persone che dai da mangiare mentendo a loro su ciò che stanno mangiando in nome di cibi sani. La prima volta che ho preparato riso fritto con riso al cavolfiore, non l'ho detto a mio figlio. Ad essere sinceri, era la prima volta che usavo il riso al cavolfiore in qualsiasi cosa e l'avevo sentito assaggiare "proprio come il riso". Non stavo cercando di ingannarlo, ma ero curioso di notare la differenza. Ero curioso di sapere se avrei saputo anche la differenza.

Entrambi abbiamo notato la differenza nel momento in cui il cibo è andato in bocca. Mi aspettavo che ci potesse essere una differenza, ma mio figlio no. In effetti, lo sputò sorpreso, pensando che ci fosse qualcosa che non andava. Avrei dovuto essere sincero, ma non si può tornare indietro ora. Per lui, il riso al cavolfiore avrà sempre il sapore del tradimento e dubito che ci proverà mai più. Non posso dire di biasimarlo.

Articoli Correlati