Perché nessuno vuole visitare il Nord Dakota?

La latitudine settentrionale del Nord Dakota significa che è molto fuori mano per la maggior parte dei turisti. A meno che non guidi tra il Minnesota e il Montana, non avrai mai la possibilità di fermarti nel Nord Dakota "lungo la strada". La maggior parte delle persone non considera mai una vacanza qui. Sì, il Parco nazionale Theodore Roosevelt e le Badlands sono attraenti per alcuni amanti della natura in cerca di avventura, ma non c'è molto altro che attirare l'attenzione su questo stato spesso dimenticato.

FOTO BREAK: 10 fughe europee meno turistiche

Per la maggior parte, anche il Nord Dakota è scivolato sotto il radar dei media. La scoperta dei giacimenti di petrolio e gas naturale ha portato a un boom dell'occupazione, con persone che viaggiano da tutta la regione per fare domanda per lavori lucrativi sulla zona del petrolio. La soap opera della prima serata della ABC "Blood and Oil" è ambientata in una città immaginaria del Nord Dakota. Tuttavia, lo spettacolo è stato girato principalmente nello Utah, non nel Nord Dakota. Questo è un pezzo di ironia che riassume la situazione turistica dello stato: anche le troupe cinematografiche che girano storie ambientate nel Nord Dakota non arrivano nel Nord Dakota.

Va notato che alcune parti del film cult "Fargo" del 1996 sono state effettivamente girate a Fargo, la città più grande del Nord Dakota. Il film è stato realizzato dai fratelli Coen, cresciuti nel vicino Minnesota.

Il meglio per l'ultimo club

Fargo, la città, è un hub regionale per il suo stato e per il Minnesota nord-occidentale. Il Convention and Visitors Bureau della città ha deciso di abbracciare l'immagine del suo stato (o la sua mancanza) con uno sforzo di marketing piuttosto divertente.

L'ufficio ha recentemente lanciato una campagna promozionale chiamata "The Best for Last Club". Molte persone hanno una ricerca per tutta la vita per visitare tutti i 50 stati e un numero significativo lascia il Nord Dakota per il 50 °. Il migliore per l'ultimo club è per chiunque abbia già visitato l'altro 49. I viaggiatori che "hanno salvato il meglio per ultimo" ottengono una maglietta e un certificato se si fermano al centro visitatori di Fargo.

Perché il Nord Dakota è rimasto per ultimo?

Perché le persone salvano il Nord Dakota per il 50 ° posto? La maggior parte dei viaggiatori semplicemente non ha motivo di venire qui. Lo stato manca di una grande attrazione (come il Monte Rushmore nel vicino South Dakota). Fargo è a poche ore di auto dal centro regionale di Minneapolis-Saint Paul, ma a meno che tu non sia un appassionato di hockey o un appassionato dei fratelli Coen, quel viaggio potrebbe non sembrare valsa la pena. Fargo è l'unica città del Nord Dakota con oltre 100.000 residenti e ci sono solo altre otto città in tutto lo stato con popolazioni di oltre 10.000. E, come abbiamo già sottolineato, il Nord Dakota non è sulla buona strada da nessuna parte.

La dura verità dietro il Best for Last Club è che l'unica ragione per cui la maggior parte delle persone viene qui è di cancellare il numero 50 dalla loro lista.

Ragioni per cui il Nord Dakota non dovrebbe essere lasciato per ultimo

L'agricoltura di tutti i tipi, compresi i girasoli, è ancora popolare nel Nord Dakota e lo stato sta lavorando per trasformare la sua enfasi sull'agricoltura in un'azienda agrituristica. (Foto: Karen Bleier / AFP / Getty Images)

Grandi parti del Nord Dakota sono praterie o terreni agricoli non popolati. Tuttavia, ci sono alcune attrazioni che potrebbero rendere questo stato utile per i viaggiatori. Il già citato Theodore Roosevelt National Park è ciò che attira la maggior parte dei turisti. Ogni anno, circa 500.000 persone visitano questo parco, noto per i suoi calanchi.

Se il prezzo del dollaro canadese è favorevole, il Nord Dakota potrebbe far visitare gli acquirenti dal Canada. Il vicino settentrionale dello stato è la provincia di Manitoba. L'agriturismo è anche all'ordine del giorno in alcune parti del Nord Dakota. Questa è una delle aree più rurali del paese e, nonostante il boom del petrolio, l'agricoltura svolge un ruolo importante nell'economia. In alcune zone, le aziende agricole familiari prosperano ancora. Questi luoghi ospitano spesso turisti interessati allo stile di vita agricolo o a uno sguardo ravvicinato su come viene coltivato e prodotto il cibo.

Il Nord Dakota è anche un centro per la paleontologia. Le persone possono vedere questa storia naturale nei musei o persino nei siti di scavo stessi.

Una qualità di vita sorprendentemente alta

Il Dakota del Nord non è privo di attrazioni. Ha anche un altro motivo per vantarsi: in termini di economia e qualità della vita, è uno dei posti migliori in cui vivere negli Stati Uniti.

Dopo la scoperta del petrolio, il tasso di disoccupazione nel Nord Dakota è calato drasticamente; è ora il più basso negli Stati Uniti I prezzi delle case sono rimasti stabili durante il caos del mercato che colpisce la maggior parte dei proprietari di case americani. Anche i tassi di criminalità sono piuttosto bassi. Il governo ha persino istituito un fondo per aiutare lo stato a sviluppare nuove industrie per quando le riserve di petrolio si esauriscono o quando le persone iniziano a passare ad altre fonti di energia.

Il Nord Dakota è certamente fuori mano, ma vale la pena visitarlo. La cosa più affascinante di questo stato potrebbe essere il senso dell'umorismo disinvolto e autoironico che consente ai residenti di inventare cose come il Best for Last Club.

Articoli Correlati