Profumo fai da te

<INDIETRO: candele di soia AVANTI: risorse fai-da-te>

Un buon profumo può avere cento ingredienti, ma a volte semplice è altrettanto dolce. Mentre puoi creare profumi con combinazioni di oli essenziali, o con complesse note di testa, note di cuore e note di fondo, un delicato profumo a base d'acqua con un profumo floreale è deliziosamente diretto - e un regalo ideale per un romantico nel cuore.

Per non parlare del fatto che creare il tuo profumo è un modo per eliminare le sostanze chimiche nocive o i conservanti che si trovano spesso nelle fragranze sintetiche, come gli ftalati, alcuni dei quali hanno dimostrato di causare problemi di salute. Un profumo fatto in casa, tutto naturale, a base d'acqua è la migliore opzione ecologica.

Quando si crea un profumo come regalo, è importante tenere presente i gusti e le preferenze del destinatario. Ti consigliamo di utilizzare un fiore altamente profumato per ottenere un buon profumo, quindi pensa a quali fiori ti piacciono i tuoi cari. (Potresti persino ottenere un bouquet per creare il profumo e salvare i fiori rimanenti da regalare insieme al tuo regalo fatto a mano.) Diventa ancora più verde con questo regalo e raccogli i fiori dal tuo giardino. Alcune opzioni da considerare sono rosa, caprifoglio e lavanda.

Forniture di base per la produzione di profumi:

  • 1 1/2 tazze di fiori tritati
  • buratto
  • Ciotola di medie dimensioni con coperchio
  • 2 tazze di acqua distillata
  • Pentolino
  • Bottiglia di estratto di vaniglia lavata e sterilizzata, o un'altra piccola bottiglia colorata con un coperchio o un tappo ermetico
Istruzioni per fare il profumo:

1. Lavare i petali di fiori. Pulisci delicatamente sporco e sedimenti con acqua.

2. Immergi i fiori. Metti una garza in una ciotola con i bordi che si sovrappongono alla ciotola. Metti i fiori nella ciotola foderata di garza e versaci sopra l'acqua, coprendoli. Copri la ciotola con il coperchio e lascia i fiori in ammollo durante la notte.

3. Riscaldare l'acqua profumata di fiori. Il giorno successivo, rimuovi il coperchio dalla ciotola e avvicina delicatamente i quattro angoli della garza, sollevando il sacchetto dei fiori dall'acqua. Spremi la busta su una piccola casseruola, estraendo l'acqua profumata di fiori. Cuocere a fuoco lento fino a quando non si ha circa un cucchiaino di liquido.

4. Imbottiglia il profumo. Versare l'acqua raffreddata nella bottiglia e tapparla. Il profumo durerà fino a un mese se conservato in un luogo buio e fresco.

Puoi decorare la tua bottiglia o creare una piccola etichetta per essa o semplicemente lasciarla così com'è. Questa è una versione semplice del profumo, ma è disponibile una vasta gamma di ricette di profumi. Potresti provare a mescolare un profumo con gli olii essenziali, o forse persino a creare il tuo dopobarba: chi sa dove porterà questo regalo fai-da-te?

<INDIETRO: candele di soia AVANTI: risorse fai-da-te>

Articoli Correlati