Qual è l'animale più mortale del mondo?

Come molte persone della mia generazione, ho avuto paura degli squali da quando il film "Jaws" è uscito per la prima volta nei cinema alla fine degli anni '70. Ma mentre gli squali guardano sicuramente la parte, la verità della questione è che non si avvicinano nemmeno all'essere gli animali più mortali del mondo. (In effetti, ci sono molti animali più letali degli squali, quindi facciamo una pausa.)

Quindi quale animale prende quel premio? Quando si tratta di morti umane, nessun altro animale si avvicina - nemmeno gli umani stessi.

È la zanzara.

Come può un piccolo insetto essere così pericoloso? Dopo tutto, i loro morsi possono essere un po 'pruriginosi, ma in pericolo di vita?

Non è il morso, di per sé, sono le malattie trasferite durante il morso che rendono le zanzare così pericolose per l'uomo. Le zanzare portano la malaria - una malattia che uccide 400.000 persone all'anno e ne ammala altri 200 milioni - e questo non conta i decessi per febbre dengue, febbre gialla, zika, Nilo occidentale ed encefalite, secondo ISGlobal, Barcelona Institute for Global Health. Sommando tutte le malattie, il numero dei decessi è più vicino a 725.000 all'anno.

In effetti, è stata l'abilità assassina della zanzara che ha spinto Timothy C. Winegard a scrivere "The Mosquito: A Human History of Our Deadliest Predator". Il professore di storia e scienze politiche alla Colorado Mesa University dichiara che la zanzara è stata la forza più potente nel determinare il destino dell'umanità. Stima che nel tempo le zanzare abbiano ucciso 52 miliardi di persone.

Gabino Iglesias di NPR, scrivendo una recensione del libro, indica un estratto che riassume in modo appropriato il potere distruttivo degli insetti in grande dettaglio:

Mentre la zanzara è miracolosamente adattabile, è anche una creatura puramente narcisistica. A differenza di altri insetti, non impollina le piante in alcun modo significativo né aerare il suolo, né ingerisce rifiuti. Contrariamente alla credenza popolare, la zanzara non serve nemmeno come fonte di cibo indispensabile per nessun altro animale. Non ha altro scopo se non quello di propagare la sua specie e forse uccidere gli umani. Come predatrice dell'apice durante la nostra odissea, sembra che il suo ruolo nella nostra relazione sia quello di agire come contromisura contro la crescita incontrollata della popolazione umana.

Sono anche ovunque. Le zanzare sono presenti in ogni angolo del mondo tranne l'Antartide e durante l'alta stagione riproduttiva, superano in numero tutti gli altri animali sulla Terra tranne le termiti e le formiche. Quindi il pericolo per l'uomo è molto diffuso.

La buona notizia è che, a differenza degli squali, le zanzare sono più facili da respingere e la maggior parte delle malattie trasmesse dalle zanzare può essere evitata con le vaccinazioni. Naturalmente il trucco è ottenere queste vaccinazioni per le persone che ne hanno più bisogno.

Nel suo blog personale, Bill Gates ha condiviso l'infografica di seguito dedicata a "questi maestri del caos volanti", e scrive anche del lavoro svolto in tutto il mondo per sradicarli.

Sradicarli sarebbe un'impresa straordinaria. Quindi l'unica cosa di cui gli umani dovrebbero preoccuparsi sarebbero gli umani, loro stessi. E non esiste un vaccino per questo.

Infografica per gentile concessione di Gates Notes

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata con nuove informazioni da quando è stata pubblicata per la prima volta nel luglio 2014.

Articoli Correlati