Qual è la differenza tra le spugne di cellulosa e quelle altre spugne da cucina?

D: Ho notato che ciascuno dei miei amici ha preferito accessori per la pulizia della casa di cui non possono vivere senza: aspirapolvere all'avanguardia, spolverini di piume, flaconi spray di aceto bianco diluito. Me? Sono una specie di ragazza di spugna. Tengo un arsenale di spugne ben fornito - c'è un ripiano in spugna dedicato nella mia dispensa - per qualsiasi tipo di lavoro di pulizia in casa, non solo per i piatti. Mi piace mescolarlo quando si tratta di acquistare una spugna ... a volte ne vado per quelli con spugne abrasive, quelli antibatterici, quelli che sono un po 'più festosamente colorati rispetto al normale verde / giallo.

Nonostante il mio amore per la spugna, non ho mai smesso di pensare a cosa sono fatte le spugne. Sapendo che le spugne sono magneti batterici, ogni mese butto via più soldati di spugna non necessariamente morti. Ho iniziato a pensare che questa probabilmente non è l'azione più ecologicamente responsabile se sono fatti di plastica. Ho sentito che le spugne di cellulosa sono una buona alternativa verde a quelle a base di plastica. Ma non sono anche quelli sintetici? C'è un modo in cui posso prolungare la vita di una spugna germi senza doverla buttare via?

Parla con me ... sono come una spugna,

- Dawn, Kew Gardens, New York

Hey Dawn,

Tutti noi abbiamo i nostri eco-punti deboli in giro per casa (ho davvero bisogno di gettare via i tovaglioli di carta anche se sono riciclati) e direi che passare qualche spugna al mese non è il peggior crimine ecologico della famiglia che potresti commettere. Tuttavia, acquistare spugne meno dubbie dal punto di vista ambientale e tenerle fuori dalle discariche un po 'più a lungo è una soluzione piuttosto indolore.

Prima di tutto, non importa quale tipo di spugna finisci per acquistare, tienilo un po 'più a lungo eseguendo un piccolo macello di germi fai-da-te. Alcuni esperti raccomandano di lavare a microonde la spugna per 30 secondi ogni pochi giorni o di lavarla in lavastoviglie. Tuttavia, un nuovo studio rileva che i batteri più potenti potrebbero sopravvivere al microonde. Invece, dovresti farlo scorrere nella lavatrice all'impostazione più calda usando detersivo e candeggina. O riassegnalo al bagno dove l'igiene non è così critica.

E, sì, le spugne sono spesso, ma non sempre, prodotte da una delle sostanze meno amate di Madre Natura: plastica a base di olio, intasamento delle discariche. Supponiamo che una settimana lanciate una spugna di schiuma di plastica potenzialmente tossica nella spazzatura. È senza dubbio una mossa igienica sicura, ma ciò significa che un anno di spugne occuperà spazio in discarica per oltre 52.000 anni. Aye yiy yiy! La tua casa potrebbe essere immacolata, ma il casino che stai facendo in discarica non andrà mai via durante la tua vita.

Hai anche detto che acquisti spugne antibatteriche. Evitali. La maggior parte è stata trattata con l'agente antibatterico / antimicotico triclosan, un pesticida dannoso per l'ambiente che sta causando il caos sugli ecosistemi acquatici da qualche tempo.

Questo ci lascia con spugne di cellulosa. Sfortunatamente le spugne di cellulosa non sono così diffuse come quelle di plastica - e probabilmente un po 'più costose - ma dovresti riuscire a trovarle senza problemi reali ... assicurati solo che siano al 100% di cellulosa senza riempimento di poliestere. Le spugne di cellulosa sono realizzate con fibre di legno e, sebbene artificiali, sono molto più "verdi" di quelle di plastica poiché si biodegradano in discarica e attraversano un processo di fabbricazione molto meno tossico. Alcuni produttori affidabili di spugne da cucina in cellulosa biodegradabili che ho sul mio radar sono Full Circle e Twist.

Abbastanza semplice, eh? Il mio consiglio di chiusura che spero di poter impiantare nel tuo cervello simile a una spugna e che ama la spugna, Dawn: la prossima volta che la navata laterale di spugna blu e verde al supermercato chiama (che suona come di frequente), tieni presente che alla fine getterai un pezzo di plastica spugnosa imbevuto di pesticidi in una discarica per migliaia di anni. Optare per la cellulosa.

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata da quando è stata originariamente pubblicata nel febbraio 2010.

Articoli Correlati