Quali sono i diversi tipi di comete?

Le comete sono affascinanti oggetti celesti che hanno spaventato e deliziato gli osservatori delle stelle nel corso della storia.

C'è molto che non sappiamo di questi visitatori gelidi, ma ecco la ripartizione di ciò che gli scienziati hanno confermato o fortemente sospettato sui diversi tipi di queste cosiddette "palle di neve sporche".

Cosa definisce una cometa?

Una cometa è una palla ghiacciata di gas congelato, roccia e polvere che orbita attorno al sole in un percorso ellittico. Quando è più vicino al sole in orbita, il nucleo della cometa rilascia gas, che formano un coma (l'alone sfocato e incandescente della cometa) e una coda. Quindi, quando una cometa è lontana dal sole, non avrebbe una coda. I detriti lasciati dalla coda di una cometa sono ciò che provoca una pioggia di meteoriti.

FOTO: Quanto sai della luna?

Si pensa che le comete si siano formate 4, 6 miliardi di anni fa, quando il sistema solare era giovane e subito dopo la formazione dei pianeti. Poiché le comete sono così vecchie, gli scienziati credono che potrebbero contenere le soluzioni ai puzzle sulla natura e l'evoluzione del nostro sistema solare.

Questa illustrazione mostra le comete che corrono verso la stella Eta Corvi. Una cometa è raffigurata mentre si schianta contro un corpo roccioso, gettando nello spazio polvere ricca di ghiaccio e carbonio e facendo schiantare acqua e sostanze organiche sulla superficie del pianeta. (Immagine: NASA / JPL-Caltech)

Quali sono i diversi tipi di comete?

La classificazione delle comete è un processo in corso. Le comete possono essere distinte dalle loro orbite, che variano selvaggiamente. Una cometa può essere una cometa di lungo periodo o un breve periodo, a seconda che la sua orbita sia inferiore a 200 anni. Le comete di lungo periodo sono su percorsi che le portano fuori dai pianeti del sistema solare prima che ritornino.

Gli scienziati sospettano che le comete di lungo periodo siano nate nella Oort Cloud - situata ai margini del nostro sistema solare - mentre le comete di breve periodo si sono liberate dalla Cintura di Kuiper, la casa di Plutone. Gli oggetti possono liberarsi da queste aree quando si verificano cambiamenti gravitazionali.

Ad esempio, la cometa Hyakutake, vista nel 1996, è una cometa di lungo periodo. Secondo SPACE.com, "Ci vorrà molto, molto tempo prima che Hyakutake faccia di nuovo il viaggio vicino alla Terra; una previsione della NASA del 1996 afferma che ci vorranno 14.000 anni prima che arrivi la cometa, ma i conti variano a causa dell'incertezza della previsione la traiettoria della cometa ".

La cometa di Halley è un famoso esempio di cometa di breve durata con un'orbita di soli 75 o 76 anni. A proposito della cometa di Halley, si pensa che ci siano due sottogruppi di comete di breve periodo, comete di tipo Halley e comete di tipo Giove . Secondo la Swinburne University in Australia, la differenza tra questi due tipi di comete è che le comete di tipo Halley hanno orbite "altamente inclini all'eclittica" e probabilmente provengono dall'Oort Cloud, mentre le comete di tipo Giove sono più colpite dal la gravità di Giove e provengono dalla Cintura di Kuiper. Ciò suggerisce che le comete di lungo periodo potrebbero diventare comete di breve periodo a seconda di come la gravità planetaria modella le loro orbite.

Ma aspetta, ci sono più tipi da sapere

Si ritiene che le comete a singola apparizione siano comete che non sono legate al sole e che possono viaggiare fuori dal sistema solare.

Le comete da sole sono spesso comete sfortunate che soffrono di un problema Icaro. Sono classificate come comete che viaggiano entro 850.000 miglia dal sole e alcune di queste comete bruciano completamente. Il gruppo Kreutz è un sottogruppo di occhiali da sole. Secondo la NASA, "Molte comete da sole seguono un'orbita simile, chiamata Kreutz Path, e appartengono collettivamente a una popolazione chiamata Kreutz Group". La NASA sospetta che le comete attualmente sul Sentiero di Kreutz siano nate da un'unica cometa che si è separata da molto tempo.

Le comete morte, come l'asteroide "Spooky" recente e erroneamente chiamato, sono comete i cui gas sono bruciati. Non hanno code.

Le exocomet sono comete che esistono al di fuori del nostro sistema solare. Secondo SPACE.com, gli scienziati hanno identificato molti di questi in orbita attorno alla stella Beta Pictoris.

Quante comete ci sono là fuori?

La risposta breve è un sacco. La stragrande maggioranza di loro non è mai stata vista dalla Terra. Secondo l'ESA, "Si pensa che ci siano così tante comete che nemmeno gli astronomi possono contarle tutte ..."

Mentre una cometa potrebbe essere una vista rara nei cieli, nel complesso sono abbastanza ben rappresentati nello spazio. Immagina i racconti che questi oggetti ghiacciati dalla coda lunga potrebbero raccontare, mentre li superano nello spazio.

Articoli Correlati