Quali sono quei granelli neri nella mia acqua di rubinetto?

Forse lo diamo troppo per scontato: quel flusso di acqua pulita e incolore che di solito possiamo attivare semplicemente aprendo un rubinetto. Una cosa è certa: iniziamo sicuramente ad apprezzare il valore del chiaro H2O quando all'improvviso ciò che il nostro rubinetto sta producendo è pieno di macchioline nere schifose. Ew! Cosa causa questi granelli e sono pericolosi? Soprattutto, come possiamo sbarazzarci di loro nel mondo? Ecco una guida alla risoluzione dei problemi di 5 cause e soluzioni comuni per le particelle nere nell'acqua.

Tracce minerali

I punti neri possono essere causati dalla presenza di manganese e / o ferro nel sistema idrico. Questi minerali sono innocui se ingeriti da esseri umani o animali, ma non solo conferiscono alla tua acqua domestica un aspetto antiestetico, ma possono anche macchiare gli impianti idraulici e il bucato o i piatti. Di conseguenza, la Environmental Protection Agency raccomanda di limitare la loro presenza a 0, 3 milligrammi per litro per ferro e 0, 05 mg / L per manganese. Se applicare o meno questa raccomandazione dipende dal governo locale.

Sabbia o limo

Se la tua acqua proviene da un pozzo privato, potresti scoprire che il tuo H2O contiene piccoli pezzi di sabbia o limo neri o brunastri. Il liquido non è dannoso da bere (anche se può essere un po 'croccante). Tuttavia, le particelle possono causare danni alla pompa del pozzo e, inoltre, consumare la lavatrice e la lavastoviglie più rapidamente del normale. I possibili rimedi sono consentire all'acqua di funzionare per diversi giorni (nel caso di un nuovo pozzo), l'installazione o la sostituzione dello schermo (per un pozzo di sabbia e ghiaia) o l'installazione di un rivestimento in un pozzo di arenaria.

Particelle di ruggine

Le particelle di ruggine nell'acqua sono comunemente di colore marrone o arancione, ma a volte possono anche essere nere. Provengono da condutture idriche in acciaio arrugginito o tubi idraulici e possono essere identificati dalla loro forma e dimensioni irregolari e dalla loro consistenza dura. Se questi frammenti escono da tutti i rubinetti della tua casa, ma solo nella tua acqua fredda, e non scompaiono dopo aver lasciato scorrere il rubinetto per alcuni minuti, il problema deriva molto probabilmente dalla tua rete idrica comunale. Chiamare l'autorità per l'acqua se persiste. Tuttavia, se il problema è limitato all'acqua calda della tua casa, interessa solo uno o due rubinetti e / o si schiarisce temporaneamente dopo aver lasciato scorrere il rubinetto per alcuni minuti, probabilmente i tubi d'acciaio nella tua casa stanno arrugginendo. Chiama un idraulico per controllarli prima che scatolino una perdita.

Carbone attivo granulare (GAC)

Molti sistemi di filtraggio dell'acqua domestica utilizzano carbone attivo granulare (GAC) come agente di filtrazione nelle loro cartucce. Le particelle GAC sono di forma uniforme, estremamente dure e simili ai grandi fondi di caffè in apparenza. Controllare le indicazioni del produttore del sistema per i passaggi da seguire per risolvere questo problema. Probabilmente dovrai sostituire la cartuccia del filtro.

Gomma disintegrante

I detriti oleosi e macchiati nell'acqua sono generalmente un indizio del fatto che un tubo flessibile di gomma da qualche parte nel sistema idraulico domestico si sta disintegrando. Il cloro o la cloramina aggiunti all'approvvigionamento idrico come disinfettante tenderanno a corrodere la gomma. Il colpevole più frequente in questa situazione sembra essere il tubo flessibile che porta al tuo scaldabagno. È probabile che sia necessario far sostituire il tubo da un professionista idraulico. Fortunatamente, le versioni più recenti sono generalmente protette da un rivestimento resistente alla disinfezione dell'acqua.

Questa storia è stata originariamente scritta da Laura Firszt per Networx ed è stata ripubblicata con il permesso qui.

Correlato sul sito:

  • Stiamo esaurendo l'acqua, mostrano le immagini della NASA
  • 7 luoghi bizzarri sulla Terra dove l'acqua scompare
  • Piccoli "micromotori" potrebbero pulire l'acqua inquinata

Articoli Correlati