Quel serpente è velenoso?

Se ti capita di imbatterti in un serpente mentre fai il giardinaggio o fai un'escursione, ci sono buone probabilità che non saprai se è velenoso a prima vista. Se riesci a resistere all'impulso di correre o ucciderlo, dai un'occhiata più a lungo. Un controllo visivo aiuterà a determinare se il serpente rappresenta un pericolo. Da una distanza di sicurezza, guarda:

1. La forma della sua testa. Questa è l'indicazione più semplice e ovvia se un serpente è velenoso o non velenoso. La testa di un serpente velenoso è di solito triangolare o a forma di freccia. Le eccezioni sono il serpente hognose orientale non velenoso - che può appiattire la testa quando minacciato - e il serpente corallo.

2. I suoi occhi. I serpenti velenosi di solito hanno una pupilla verticale, ellittica (simile a un gatto), mentre la pupilla di un serpente non velenoso sarà rotonda e situata al centro dei suoi occhi. Ma ci sono alcune eccezioni a questa regola generale, ha affermato Ross Baker, proprietario e fondatore di Oxbow Reptile a Duvall, Washington. Tra queste eccezioni ci sono i serpenti notturni (Hypsiglena). Cerca anche di vedere se c'è una fossa, o buco, tra gli occhi e le narici del serpente o ai lati degli occhi. Un serpente velenoso ha una fossa o pozzi sensibili al calore che gli consentono di localizzare prede a sangue caldo, anche al buio. I serpenti non velenosi mancano di queste fosse sensoriali specializzate.

3. La sua coda. La maggior parte dei serpenti velenosi ha una singola fila di squame sul lato inferiore della coda. Il serpente di corallo velenoso è un'eccezione perché ha una doppia fila. Una doppia fila è comune nella maggior parte dei serpenti non velenosi. (Questo metodo di identificazione viene eseguito al meglio su una pelle che è stata liberata, non su un serpente vivo!)

Potrebbe essere necessario un po 'di coraggio per la maggior parte delle persone per eseguire prove sul campo come queste. "La paura dei serpenti è una delle due fobie più comuni", ha dichiarato Judy DeLoache, professore di psicologia all'Università della Virginia. DeLoache ha condotto uno studio con un collega su ciò che rende le persone così spaventate da queste creature striscianti.

Gli studi UVA hanno mostrato quanto velocemente le persone possono rilevare un serpente prima di qualcos'altro. Nel caso in cui otto fotografie di fiori e una foto di un serpente fossero posizionate sullo schermo di un computer, le persone avrebbero visto il serpente più velocemente di quanto avrebbero visto i fiori, ha detto DeLoache. In un secondo studio che ha coinvolto bambini molto piccoli, i bambini hanno associato le voci spaventate ai serpenti più che ad altre creature.

DeLoache ritiene che ci siano due ragioni principali per cui gli umani hanno paura dei serpenti. "I serpenti hanno una forma del corpo e un modello di movimento unici che sono diversi da qualsiasi altra creatura", ha detto. "Le persone hanno paura e apprensione per cose che sono altamente innovative."

Frank Allen, un biologo della fauna selvatica del Dipartimento di Conservazione dell'Alabama a Scottsboro, in Alabama, afferma di conoscere persino i biologi della fauna selvatica che hanno paura dei serpenti. "È ironico che abbiano persino realizzato un programma sulla fauna selvatica", ha detto. "Ma", ha aggiunto, "non c'è motivo legittimo per avere paura dei serpenti".

I serpenti, sottolinea, sono utili per l'uomo in molti modi e svolgono ruoli importanti nell'ambiente naturale. Per prima cosa, aiutano a controllare i roditori e altri parassiti, alcuni dei quali potrebbero trasmettere malattie agli esseri umani. "Adoro vedere un serpente da topo nel mio fienile", ha detto. "Sono anche una fonte di cibo per i rapaci come il falco coda rossa".

Per aiutarti a determinare se un serpente che potresti incontrare inaspettatamente è uno da cui potresti voler mantenere una sana distanza o benvenuto nel tuo giardino o edificio attiguo, ecco una breve descrizione di alcuni dei più comuni serpenti velenosi e non velenosi negli Stati Uniti .

Innanzitutto, i serpenti velenosi

Solo circa dal 14% al 16% di tutti i serpenti sono velenosi, ha affermato Baker. Negli Stati Uniti, gli umani sperimentano circa 8.000 morsi di serpenti velenosi ogni anno, secondo l'American International Rattlesnake Museum di Albuquerque, New Mexico. Di questi, una media di 12 all'anno, meno dell'1%, provoca la morte. Molte più persone muoiono ogni anno a causa di punture di api, fulmini o quasi qualsiasi altra ragione.

Serpenti a sonagli

I serpenti a sonagli rappresentano la maggior parte delle ferite da morso di serpente nel Nord America. (Foto: Clinton e Charles Robertson [CC BY 2.0] / Flickr)

Numero di specie: 32, con sottospecie da 65 a 70.

Descrizione : I serpenti a sonagli hanno una coda che termina con un sonaglio o un sonaglio parziale, da cui prendono il nome. Il sonaglio è fatto di anelli intrecciati di cheratina (lo stesso materiale di cui sono fatte le nostre unghie). I serpenti a sonagli avvisano di un attacco imminente vibrando il sonaglio, che crea un forte suono sibilante. Un serpente a sonagli ha due "pozzi" sensibili al calore, uno su ciascun lato della sua testa.

Gamma: Nord America e Sud America. La maggior parte dei serpenti a sonagli sono concentrati negli Stati Uniti sudoccidentali.

Habitat: i serpenti a sonagli preferiscono una vasta gamma di habitat secchi, tra cui prati, macchia, colline rocciose, deserti e prati.

Cosa dovresti sapere : i morsi di serpente a sonagli sono la principale causa di lesioni da morso di serpente in Nord America e causano circa l'82% degli incidenti mortali. Tuttavia, i serpenti a sonagli raramente mordono se non provocati o minacciati. Se trattati prontamente, i morsi sono raramente fatali.

copperheads

Le teste di rame mordono quando provocate, ma i loro morsi sono raramente fatali. (Foto: Charles Barilleaux [CC BY 2.0] / Flickr)

Numero di specie : ci sono cinque sottospecie. La testa di rame settentrionale (Ac mokasen) ha la più vasta gamma, abitando un'area dalla Georgia settentrionale e dall'Alabama a nord del Massachusetts e ad ovest a Illinois. A volte sono chiamati mocassini delle Highland a causa del loro habitat delle Highland. La parola dei nativi americani per questi serpenti è mokasen.

Descrizione : Le teste di rame hanno una testa color rame non marcata e spessi corpi bruno-rossastri, ramati con fasce incrociate marrone castagna che si restringono verso la linea mediana. Il loro organo a fossa sensibile alla temperatura si trova su ciascun lato della testa tra l'occhio e la narice. I giovani teste di rame hanno una coda dalla punta giallo-zolfo. Crescono a circa 30 pollici di lunghezza, anche se la lunghezza media e massima possono essere abbastanza diverse, ha affermato Baker.

Gamma: Florida Panhandle da nord a Massachusetts e da ovest a Nebraska.

Habitat: dalle aree terrestri a quelle semi acquatiche, che comprende pendii boscosi e zone umide. Si sa anche che le teste di rame occupano legna abbandonata e in decomposizione o pile di segatura.

Cosa dovresti sapere : i Copperhead sono più attivi da aprile a fine ottobre, diurni in primavera e autunno e notturni in estate. Molti morsi di serpente sono attribuiti a teste di rame, ma i morsi sono raramente fatali. I morsi si verificano quando le persone calpestano accidentalmente o toccano il serpente, che tende ad essere ben mimetizzato nei suoi dintorni. A volte quando vengono toccati, emettono un muschio che odora di cetrioli.

cottonmouths

I Cottonmouth sono un tipo di serpente "stand to ground" che ama prendere il sole su rocce e tronchi. (Foto: JaxStrong [CC BY 2.0] / Flickr)

Numero di specie: ci sono tre sottospecie: la costa orientale, la Florida e la costa occidentale.

Descrizione : Il dorso è di oliva scuro o nero, il ventre è più pallido. Sui giovani serpenti, la parte posteriore è contrassegnata da fasce con bordi scuri e centri più chiari. Questo modello di solito si perde negli individui più anziani. Il muso è sempre pallido e di solito c'è una linea verticale scura per ciascuna narice. Il modello di fascia nei giovani potrebbe essere sorprendente. I cottonmouth neonati hanno punte di coda dai colori vivaci, che sembrano un verme. La lunghezza media è di 30-48 pollici, ma a volte può raggiungere 74 pollici.

Gamma: Cottonmouths si trovano principalmente negli Stati Uniti sud-orientali, dalla Virginia del sud alla Florida e dall'ovest al Texas orientale.

Habitat: questi sono serpenti semi-acquatici e possono essere trovati vicino all'acqua e ai campi. Abitano in acque salmastre e si trovano comunemente in paludi, corsi d'acqua, paludi e canali di scolo. Vivono anche ai bordi di laghi, stagni e corsi d'acqua e corsi d'acqua lenti. Si espongono al sole sui rami, sui tronchi e sulle pietre sul bordo dell'acqua.

Cosa dovresti sapere : molte persone conoscono questo serpente come il mocassino acquatico. "È uno dei pochi serpenti nordamericani con due nomi comunemente usati", ha detto Baker. Cottonmouths di solito non sono aggressivi e non attaccheranno se non agitati. Il serpente, tuttavia, "resisterà", avvolgendo il suo corpo e minacciando chi o cosa lo ha allarmato con la bocca spalancata e le zanne scoperte, mostrando il rivestimento bianco della bocca, da cui prende il suo nome comune, cottonmouth.

Serpente corallo orientale

Il serpente corallo orientale è una specie solitaria che preferisce nascondersi tra detriti e paludi. (Foto: Patrick K. Campbell / Shutterstock)

Genere / specie : Esistono due specie di serpenti di corallo negli Stati Uniti, l'Est (Micrurus fulvius) e il Sonoran (Micruroides euryxanthus).

Descrizione : gli adulti sono generalmente lunghi da 20 a 30 pollici. La testa è nera, seguita da un ampio anello giallo. Il corpo ha larghi anelli rossi e neri separati da sottili anelli gialli (a volte anelli bianchi). Gli anelli continuano attorno al ventre del serpente. La coda è nera e gialla senza anelli rossi. L'alunno è rotondo.

Look-alike innocui : due serpenti non velenosi, il serpente scarlatto (Lampropeltis elapsoides) e il serpente scarlatto (Cemophora cocinnea), sono spesso confusi con il serpente corallo orientale. Ecco come distinguere. Il serpente corallo orientale ha un muso nero, mentre sia il serpente scarlatto che il serpente scarlatto hanno musi rossi. Gli anelli sia del serpente corallo orientale che del serpente scarlatto vanno tutto intorno al corpo, ma il serpente scarlatto ha una pancia di colore chiaro completamente solida. Un altro modo per dire la differenza tra i mimi innocui e il serpente corallo orientale è ricordare queste rime mnemoniche:

"Se il rosso tocca il giallo, può uccidere un compagno." (Serpente corallo orientale)

"Se il rosso tocca il nero, è un amico di Jack." (serpente scarlatto o serpente scarlatto)

Gamma: il serpente corallo orientale si trova in tutta la Florida, a sud nelle chiavi della Florida superiore. Al di fuori della Florida, si trova da nord a sud-est della Carolina del Nord e da ovest a est del Texas e nel nord-est del Messico.

Habitat : questa specie occupa una varietà di habitat, da pianure secche e ben drenate e aree di macchia a amache basse e umide e ai bordi delle paludi. Sono abbastanza riservati e di solito si trovano sotto i detriti e nel terreno. Occasionalmente si trovano all'aperto e sono stati persino visti arrampicarsi sui tronchi delle querce vive. Un buon numero di essi viene scoperto quando le pinete vengono abbattute, in particolare nel sud della Florida.

Cosa dovresti sapere : poiché il serpente corallo orientale è un parente dei cobra del Vecchio Mondo, le persone credono che il suo morso sia quasi sempre fatale. Mentre il suo morso è serio e dovrebbe ricevere cure mediche immediate, le statistiche suggeriscono che il morso del serpente corallo orientale è meno minaccioso del morso di un serpente a sonagli di diamante orientale. "I serpenti di corallo hanno 'piccole zanne fisse' che sono generalmente troppo piccole per penetrare nella pelle umana", ha affermato Baker. "Il loro veleno contiene potenti neurotossine, a differenza della maggior parte delle vipere che producono principalmente un'emotossina".

Serpenti non velenosi

La maggior parte dei serpenti del mondo sono clinicamente non velenosi. Ciò significa che non producono tossine clinicamente significative per le persone. Molti serpenti non velenosi uccidono le loro prede per costrizione, letteralmente spremendo loro la vita.

Kingsnake

Non solo i re serpenti non sono velenosi, ma amano anche mangiare serpenti velenosi. (Foto: Andreas März [CC BY 2.0] / Flickr)

Genere / specie: i Kingsnakes sono membri del genere Lampropeltis. Esistono cinque specie e 45 sottospecie.

Descrizione: Kingsnakes ha motivi a strisce, fasce o macchie dai colori vivaci. I colori includono giallo, rosso, marrone e arancione.

Gamma: Kingsnakes sono tra le specie di serpenti più diffuse negli Stati Uniti. Si trovano in tutto il paese anche nel sud del Canada e nel Messico centrale. Una specie, il kingsnake della California (Lampropeltis getulus californiae), si trova in California come suggerisce il nome.

Habitat: affioramenti rocciosi, pendii collinari, valli fluviali, boschi, campi e pinete.

Cosa dovresti sapere: il modello di colore del serpente scarlatto (Lampropeltis triangulum elapsoides) ricorda quello del velenoso serpente corallo orientale ( Micrurus fulvius) . Per dire la differenza, ricorda la rima rosso-giallo-rosso-nero nella descrizione del serpente corallo. I Kingsnakes sono i preferiti dagli animali domestici per i loro colori vivaci. Poiché sono altamente resistenti al veleno, spesso uccidono e mangiano serpenti velenosi come serpenti a sonagli, teste di rame e batuffoli di cotone. Eseguono un altro prezioso servizio nell'aiutare a controllare le popolazioni di roditori.

Serpente Di Mais

I serpenti di mais vengono spesso scambiati per teste di rame. (Foto: Mike Wesemann [dominio pubblico] / Wikimedia Commons)

Genere / specie: Elaphe guttata

Descrizione: i serpenti di mais sono sottili e hanno una lunghezza compresa tra 24 e 72 pollici. Di solito sono di colore arancione o giallo-brunastro, con grandi macchie rosse dai bordi neri lungo il centro della schiena. Hanno file alternate di segni in bianco e nero che ricordano un motivo a scacchiera sulla pancia. Si verificano notevoli variazioni nella colorazione e negli schemi dei singoli serpenti, a seconda dell'età del serpente e della regione del paese in cui si trova. I piccoli non hanno gran parte della colorazione brillante degli adulti.

Gamma: serpenti di mais si trovano negli Stati Uniti orientali dal sud del New Jersey a sud attraverso la Florida, a ovest in Louisiana e parti del Kentucky. Sono più abbondanti in Florida e nel sud-est.

Habitat: serpenti di mais si trovano in boschetti boschivi, pendii rocciosi, prati, aree boschive, fienili ed edifici abbandonati.

Cosa dovresti sapere: i serpenti di mais vengono spesso scambiati per teste di rame e uccisi. Sono le specie di serpente più frequentemente allevate per scopi domestici. Si ritiene che il loro nome abbia avuto origine dalla somiglianza dei segni sul ventre con il motivo a scacchi di chicchi di mais o mais indiano. A volte sono chiamati il ​​serpente di ratto rosso.

Giarrettiera

I serpenti di giarrettiera sono velenosi, ma il loro veleno non influisce sull'uomo. (Foto: Wilson44691 [dominio pubblico] / Wikimedia Commons)

Genere / specie: i serpenti giarrettiera appartengono al genere Thamnophis. Ci sono 28 specie e ancora più sottospecie.

Descrizione: Questi serpenti hanno un colore di sfondo marrone e strisce longitudinali nei colori rosso, giallo, blu, arancione o bianco. Hanno anche file di macchie tra le strisce. Il loro nome deriva dalle strisce, che ricordano una giarrettiera.

Gamma: si trovano in tutto il Nord America, dall'Alaska al New Mexico.

Habitat: i serpenti di giarrettiera sono semi-acquatici e preferiscono habitat vicino all'acqua.

Cosa dovresti sapere: se disturbato, un serpente giarrettiera può attorcigliare e colpire, ma in genere nasconde la testa e agita la coda. I serpenti di giarrettiera erano a lungo ritenuti non velenosi, ma recenti scoperte hanno rivelato che in realtà producono un lieve veleno neurotossico. Tuttavia, il veleno non è fatale per l'uomo e mancano anche di un mezzo efficace per erogarlo.

Corridore nero

I morsi del corridore nero non sono pericolosi, ma fanno male. (Foto: Hans Hillewaert [CC BY-SA 3.0] / Wikimedia Commons)

Genere / specie: Coluber constrictor priapus

Descrizione: Questi serpenti sono generalmente sottili con un lato dorsale nero jet con una pancia grigia e un mento bianco. A volte questi serpenti vengono uccisi perché le persone confondono il mento bianco con la bocca bianca della velenosa cottonmouth.

Gamma: il serpente racer nero si trova principalmente negli Stati Uniti meridionali.

Habitat: noto anche come corridore blu, corridore blu e corridore nero, questo serpente tende a vivere in aree boschive. Ciò include aree boschive, spazzole, boschetti, campi e giardini più grandi che si trovano nei cortili suburbani.

Cosa dovresti sapere : sono serpenti in rapido movimento, da cui il loro nome. Useranno la loro velocità per sfuggire alle situazioni più minacciose. Se messi alle strette, tuttavia, possono combattere con forza e mordere duramente e ripetutamente. I morsi non sono pericolosi, ma sono dolorosi. Se si sentono minacciati, è anche noto che accusano le persone di spaventarle o di far vibrare la coda tra foglie ed erba per imitare il suono di un serpente a sonagli.

Serpente Ringneck

Il serpente ringneck è una creatura notturna di natura non aggressiva. (Foto: Benny Mazur [CC BY 2.0] / Flickr)

Genere / specie: Diadophis punctatus

Descrizione: I serpenti Ringneck sono solidi di oliva, marrone, da bluastro-grigio a nero, spezzati con una fascia collo gialla, rossa o giallo-arancione distinta. Alcune popolazioni nel New Mexico, nello Utah e in altre località non hanno la band distintiva. In alcuni casi, le bande possono essere difficili da distinguere o possono essere più di un colore crema piuttosto che arancione brillante o rosso. Questi sono per lo più piccoli serpenti, ha detto Baker. "Il più grande, il girocollo regale, può raggiungere i 34 pollici", ha aggiunto.

Gamma: il serpente a collo di anello si trova in gran parte degli Stati Uniti, nel Messico centrale e nel sud-est del Canada.

Habitat: foreste umide, praterie, pendii, corsi d'acqua da chaparral a deserti.

Cosa dovresti sapere: i serpenti Ringneck sono visti raramente durante il giorno perché sono segreti e notturni. Sono leggermente velenosi, ma la loro natura non aggressiva e le piccole zanne rivolte all'indietro rappresentano una piccola minaccia per l'uomo. Sono più conosciuti per la loro unica postura di difesa di rannicchiarsi la coda, esponendo il loro posteriore rosso-arancio quando minacciati.

Serpente d'acqua marrone

I serpenti marroni mordono se provocati, ma non hanno veleno da infliggere al bersaglio. (Foto: BirdPhotos.com [CC BY 3.0] / Wikimedia Commons)

Genere / specie: Nerodia taxispilota

Descrizione: Questo è un serpente corposo con un collo che è nettamente più stretto della sua testa. Dorsalmente è marrone o marrone ruggine con una fila di circa 25 macchie quadrate nere o marrone scuro lungo la schiena. Macchie simili più piccole si alternano sui lati. Ventralmente è giallo marcato pesantemente con nero o marrone scuro.

Gamma: il serpente d'acqua marrone è endemico delle regioni costiere inferiori degli Stati Uniti sud-orientali dalla Virginia sud-orientale, attraverso la Carolina del Nord, la Carolina del Sud e la Georgia, fino alla Florida settentrionale e occidentale (costa del Golfo), quindi ad ovest attraverso l'Alabama e il Mississippi, a Louisiana.

Habitat: possono essere trovati in una varietà di habitat acquatici, ma sono più comuni nelle acque fluenti come fiumi, canali e insenature di cipressi d'acqua nera. A causa della loro preferenza per i pesci come preda, sono in gran parte limitati a corpi idrici permanenti, compresi grandi bacini idrici. L'habitat ideale comprende un'abbondante vegetazione a strapiombo, strappi emergenti o sponde fluviali rocciose dove possono crogiolarsi.

Cosa dovresti sapere: i serpenti marroni sono abili scalatori e spesso si crogiolano su una vegetazione alta fino a 20 piedi sopra l'acqua. Se spaventati, cadranno in acqua e potrebbero finire accidentalmente in una barca di passaggio. Sebbene non velenosi, vengono spesso scambiati per un serpente velenoso e non esiteranno a colpire se messi all'angolo. Possono infliggere un morso doloroso.

Serpente verde grezzo

Il serpente verde ruvido morde raramente e persino striscia verso gli umani. (Foto: Ltshears [CC BY-SA 3.0] / Wikimedia Commons)

Genere / specie: Opheodrys aestivus

Descrizione: Il serpente verde ruvido è verde iridescente brillante sopra e ha una pancia giallastra, che gli conferisce un eccellente mimetismo nella vegetazione verde. Si chiama "grezzo" perché le sue squame si distinguono con una leggera angolazione.

Gamma: il serpente verde grezzo si trova in tutti gli Stati Uniti sud-orientali, dalla Florida, dal nord al New Jersey, dall'Indiana e da ovest al Texas centrale. Si trova comunemente nella pianura costiera piemontese e atlantica, ma non si trova nelle alture più elevate dei monti Appalachi. Si trova anche nel Messico nord-orientale, tra cui lo stato di Tamaulipas e Nuevo León orientale.

Habitat: zone soleggiate, cespugli bassi e fitta vegetazione vicino all'acqua. Spesso scalano cespugli, viti e piccoli alberi e raramente sono a terra. Capace di catturare prede in aria, cacciano cibo durante il giorno e dormono di notte. I serpenti verdi ruvidi sono ottimi nuotatori, spesso usano l'acqua per sfuggire ai predatori. "Questo è uno dei pochi serpenti che si nutre principalmente di insetti", ha detto Baker.

Cosa dovresti sapere: il serpente verde grezzo è docile e spesso consente un approccio ravvicinato da parte degli umani. Raramente morde.

Carrozza orientale

Il couchwhip orientale è un serpente nervoso che si scuoterà quando ha paura. (Foto: Jay Ondreicka / Shutterstock)

Genere / specie: Masticophis flagellum flagellum

Descrizione: Questo tra i più grandi serpenti nativi del Nord America. Gli adulti sono lunghi e snelli, che vanno dai 50 ai 72 pollici. Il più lungo mai registrato è stato di 102 pollici. La testa e il collo sono generalmente neri, che si sbiadiscono per abbronzarsi posteriormente. Alcuni campioni potrebbero non presentare la pigmentazione scura della testa e del collo. Hanno squame lisce e colorazione che danno l'aspetto di una frusta intrecciata, da cui il nome comune.

Gamma: la carrozza ferroviaria orientale si trova in tutta la Florida, ad eccezione delle Florida Keys e dal Texas, Oklahoma e Kansas, da est a Nord Carolina. Tuttavia, è assente dalla maggior parte del delta del fiume Mississippi.

Habitat : può essere trovato in un'ampia varietà di habitat, ma è più abbondante nella pianura costiera sud-orientale. L'habitat preferito comprende boschi di pini sabbiosi, pinete di pino-palmetto, radure di cedro, insenature, paludi e paludi.

Cosa dovresti sapere : questo serpente è considerato in parte molto colpito perché a volte quando lo incontra per la prima volta, fa vibrare nervosamente la coda e colpisce nel tentativo di spaventare una minaccia. Tuttavia, la maggior parte delle volte fuggirà rapidamente. Uno dei suoi tratti più notevoli è la velocità con cui si muove, correndo lungo il terreno o attraverso la vegetazione.

Articoli Correlati