Questo gattino dall'aspetto dolce è uno dei gatti più mortali dell'Africa

Non commettere l'errore di lasciarti ingannare dall'adorabilità di questa creatura: il gatto dai piedi neri (Felis nigripes) dell'Africa meridionale è tra i gatti più mortali sulla Terra.

Con i maschi che raggiungono a malapena le taglie più grandi di 43 centimetri e le femmine che si estendono intorno ai 37 centimetri, i gatti dai piedi neri potrebbero non sembrare assassini spietati, ma abbatteranno molti piccoli roditori o uccelli una notte, a volte rintracciando la loro preda per oltre 20 miglia.

Dato che sono entrambi notturni e generalmente solitari, i gatti dai piedi neri possono essere difficili da rintracciare, ma la serie "Big Cats" della BBC ha approfittato della femmina radiocollata di nome Gyra per dare un'occhiata a come cacciano questi furbi gatti.

Questo è il gatto più morto del mondo. Sul serio. Guardala. ???? pic.twitter.com/U2WHDx0Avd

- BBC One (@BBCOne) 15 gennaio 2018

Il gatto dai piedi neri è elencato come vulnerabile dalla IUCN, con le sue maggiori minacce che sono il veleno e le trappole predisposte per altri predatori. Neanche una perdita di habitat ha aiutato. Gli zoo allevano i gatti per aiutare a sostenerne il numero e la caccia alle specie è vietata in Botswana e in Sudafrica.

Relativo al sito: 9 cose che non sapevi sul gatto delle sabbie

Articoli Correlati