Questo gufo cieco dagli occhi stellati scalderà il tuo cuore

Foto per gentile concessione di Wildlife Learning Center

Il notevole gufo di nome Zeus ha avuto un viaggio straziante da quando è stato trovato cieco ed emaciato sulla veranda di una casa nella California centrale.

Dopo la sua scoperta, è stato portato in un centro di riabilitazione della fauna selvatica, dove è stato curato in salute e gli è stata diagnosticata una serie di condizioni oftalmologiche, tra cui congiuntivite, degenerazione corneale, endoteliopatia, uveite anteriore e cataratta capsulare. Le macchie a forma di stella nei suoi occhi sono causate in particolare da fibrina e coaguli di sangue.

Sebbene sia altrimenti sano e indolore, Zeus ha solo il 10 percento della sua visione, il che significa che è praticamente impossibile per lui cacciare e sopravvivere da solo in natura.

Fortunatamente, dopo essere stato ritenuto non rilasciabile dai veterinari presso la clinica di riabilitazione, gli fu offerta una "casa di vita" presso il Wildlife Learning Center, un santuario della fauna selvatica e un centro educativo appena a nord di Los Angeles a Sylmar, in California.

I biologi e il personale del centro sono comprensibilmente colpiti da questa aviaria dagli occhi stellati e sentono che "non è solo una responsabilità prendersi cura di lui, ma anche un privilegio".

Essendo un animale notturno, Zeus è più attivo di notte e trascorre le sue giornate a sonnecchiare in cima a un tronco d'albero scavato nel negozio di articoli da regalo del centro. Perché è così tranquillo e pacifico, i visitatori spesso non si accorgono che è lì fino a quando un membro dello staff non lo indica.

Può essere calmo e minuscolo, ma i suoi custodi affermano che ha una personalità e una natura distintamente curiose che hanno ispirato molte persone nel corso degli anni.

"È straordinario che la disabilità di Zeus porti tanta consapevolezza, sensibilità e preoccupazione, non solo per i gufi, ma per tutti i tipi di fauna selvatica, nonché per l'ambiente che condividiamo", David Riherd, co-fondatore del Wildlife Learning Center, spiega in una e-mail. "Zeus è davvero un ambasciatore per la fauna selvatica."

Segui il Wildlife Learning Center su Facebook per ulteriori aggiornamenti e, se desideri contribuire alla cura a lungo termine di Zeus e di altri animali sfollati, valuta la possibilità di donare alla campagna GoFundMe del centro.

* * *

Catie Leary è un editor fotografico di Mother Nature Network. Seguila su Twitter e Google+.

Correlato sul sito:

  • Incontra Honey Bee, il gatto cieco di soccorso che ama fare escursioni
  • Caffè del gufo giapponese: dannoso o uno spasso?
  • Vuoi vedere altre foto fantastiche? Dai un'occhiata al blog fotografico del sito

Articoli Correlati