Siamo pronti per il compito di allevare polli?

Ti chiedi di cosa si tratta "Atlanta to Appalachia"? Fa parte di una serie occasionale sulla vita nelle terre selvagge della Virginia Occidentale attraverso gli occhi di una coppia che non ha mai immaginato di amarla lì. Leggi le rate precedenti qui.

* * *

La chiamata è arrivata dall'ufficio postale alle 6:30 del mattino

"Sono i Cohen?"

"Sì."

"C'è una scatola qui per te" disse la voce al telefono. "Ed è tintinnio."

Se mi avessi detto che io e mia moglie saremmo andati in macchina alle prime luci dell'alba all'ufficio postale della nostra città per prendere i pulcini, avrei pensato che fossi fuori di testa. (Che cosa sto dicendo? Avrei pensato di essere fuori dal mio bilanciere.) Eppure eccoci qui, alle prime luci dell'alba, bicchieri di caffè in mano, guidando attraverso strade tortuose di montagna verso l'ufficio postale di smistamento per raccogliere pulcini vivi che aveva appena trascorso 24 ore in una scatola di cartone.

Avevamo ordinato sette pulcini di diverse varietà. Come novizi proprietari di case urbane, avevamo bisogno che le galline sembrassero tutte diverse per poterle distinguere. Ho abbastanza problemi a decifrare la differenza tra i nostri due carlini.

Fergus e Spike ... o sono Spike e Fergus? (Foto: Benyamin Cohen)

Le uova furono covate presso il vivaio Meyer a Polk, nell'Ohio. Le nostre galline erano - per caso - nate per il mio compleanno, i nostri segni astrologici allineati per sempre. Alcune ore dopo che sono emerse dalle loro conchiglie, abbiamo ricevuto un'e-mail con un numero di tracciamento in modo da poter monitorare il loro viaggio. Abbiamo aggiornato costantemente il sito Web del servizio postale per le ultime informazioni, ogni volta che la pagina ricaricata era come un colpo di dopamina al cervello. Ma per ore, lo stato ha semplicemente letto "Etichetta di spedizione creata".

Meyer è a meno di quattro ore da dove viviamo, ed Elizabeth, desiderosa che arrivino, ha pensato di andare lì a prenderli. Frustrato, troppo zelante, pollo impazzito ... perché aspettare un giorno intero quando potremmo averli in macchina prima di cena? L'ho allontanata dal trespolo e abbiamo aspettato. E ho aggiornato di nuovo la pagina web.

Avremmo potuto fare il trekking in auto e salvare i pulcini nel viaggio merci. (Foto: Google Maps)

Il servizio postale degli Stati Uniti ha spedito polli di un giorno negli ultimi 100 anni. Prima del 1918, i vivai mettevano i loro pulcini sui treni. I pulcini possono sopravvivere in sicurezza per circa due o tre giorni senza cibo o acqua perché sono sostenuti dal tuorlo, secondo My Pet Chicken. Detto questo, gli incubatori raccomandano cautela quando aprono la scatola per assicurarsi che tutti abbiano compiuto il viaggio in sicurezza.

Comprensibilmente, il servizio postale ti chiede di ritirare i tuoi pulcini non appena arrivano in città - da qui la chiamata delle 6:30 per venire al centro di smistamento. L'ultima cosa che un corriere postale desidera è una scatola che cigola e cinguetta nel suo camion tutto il giorno.

Arrivammo all'ufficio postale desiderosi di anticipazione e suonammo il campanello.

"Sei qui per le galline?" chiese una brava donna mentre apriva la porta del magazzino.

"Cosa l'ha regalato?"

"Be ', i polli sono i soli che si presentano qui questa mattina presto. E, inoltre -" disse, indicando la maglietta della Elizabeth Supply Tractor Company.

La donna dell'ufficio postale ci guardò un po 'strana, forse chiedendosi come avremmo portato tutte le scatole. A quanto pare, pensava che in realtà lavorassimo nel negozio di forniture per trattori qui a Morgantown e stessimo ritirando il loro ordine settimanale. Quando abbiamo chiarito le cose, ha trovato la nostra scatola, ci ha fatto firmare alcune scartoffie e, proprio così, eravamo gli orgogliosi proprietari di sette galline. Li abbiamo già soprannominati Co-Galline.

Grazie alla maglietta di Elizabeth's Tractor Supply Company, potremmo essere usciti da lì con molte più galline. (Foto: Benyamin Cohen)

Abbiamo aperto il coperchio sulla scatola solo per assicurarci che fossero tutti vivi e in salute. (Foto: Courtesy Benyamin Cohen)

Avevamo fatto le nostre ricerche e sapevamo cosa fare quando siamo tornati a casa. Gli uccelli avranno sete, ci ha detto YouTube. Sono stati vivi solo per un giorno o due, quindi dovrai mostrare loro non solo dove si trova l'acqua nella loro nuova gabbia, ma come toccare il capezzolo sul contenitore rilascerà il liquido. Raccolsero tutte le informazioni in modo sorprendentemente rapido.

Per il momento, vivranno in una piccola cooperativa nel garage fino a quando non saranno abbastanza grandi da trasferirsi all'esterno nella loro cooperativa più grande e permanente. In quel momento inizieranno a deporre le uova e le omelette diventeranno il nostro pasto preferito. Nel frattempo, teniamo accese le luci in garage durante il giorno e le spegniamo di notte per aiutare a imitare il loro ritmo circadiano.

I cani sembrano abituarsi ai pulcini. (Foto: Benyamin Cohen)

Gli esperti di pollo suggeriscono di procurarsi pulcini di un giorno come abbiamo fatto per una serie di motivi. Il principale è il momento più sicuro per spostarli e non hanno ancora sviluppato cattive abitudini. Ad esempio, un uccello di 2 mesi probabilmente non vorrà essere catturato da un essere umano. Ma se li prendi mentre sono ancora bambini, puoi insegnare loro a non aver paura di te.

Sapendo che gli uccelli sono lontanamente imparentati con i dinosauri, mia moglie ha avuto un'idea. Elizabeth - una donna con un dottorato di ricerca - indossa il suo pigiama Dino, solo una delle tante tutine animali che fiancheggiano il nostro armadio. Una volta nel garage, gli uccelli le hanno immediatamente impresso.

Era arrivata la mamma chioccia.

Elisabetta indossò la tutina Dino in modo che gli uccelli potessero imprimere su di lei mentre erano ancora giovani. (Foto: Benyamin Cohen)

Articoli Correlati