Suggerimenti per il campeggio: come godersi i grandi spazi aperti con il tuo cane

Una delle cose più popolari da fare durante i mesi primaverili ed estivi è uscire in campeggio. Chi non vorrebbe quando avessimo così tanti fenomenali parchi nazionali e statali? Per molti di noi, andare in un weekend non è completo senza i nostri costanti compagni canini. I cani possono fare meravigliose escursioni e compagni di campeggio, ma prima di far saltare Fido sul sedile posteriore dell'auto, ci sono alcune cose da considerare. Questa guida ti farà iniziare a sapere se il tuo cane è disposto e pronto per una gita in campeggio e come prepararsi e stare al sicuro insieme mentre sei via.

Il tuo cane si divertirà in campeggio?

Innanzitutto, considera se il tuo cane è un buon candidato per il campeggio. Potresti volere Fido insieme, ma gli piacerà davvero? Chiediti quanto segue:

  • Il tuo cane è facilmente stressato o eccitabile?
  • Il tuo cane ha una preda alta fino al punto di distrarsi?
  • Il tuo cane è molto vocale? - Al tuo cane non piace essere legato o al guinzaglio?
  • Il tuo cane è difficile da trattenere quando è eccitato?
  • Il tuo cane ha problemi di salute?
  • Il tuo cane non piace o si innervosisce con le persone nuove?
  • Il tuo cane tende a vagare o ha tendenze da artista di fuga?

Se hai risposto sì a una delle precedenti domande, potresti considerare se il tuo cane si divertirà davvero in campeggio. Stare all'aria aperta è molto stimolante e per un cane abituato a stare in casa, può essere un sovraccarico sensoriale e persino spaventoso. Il campeggio significa anche rispettare la fauna selvatica e altri campeggiatori, il che significa che il tuo cane sarà al guinzaglio o legato per la maggior parte del tempo e dovrà abbaiare al minimo. Se il tuo cane è molto eccitabile, abbaia, ha paura degli estranei o è suscettibile di essere troppo coinvolto nella fauna selvatica, potresti considerare un diverso tipo di attività all'aperto più adatta al tuo cane.

Tuttavia, è possibile che il tuo cane si diverta in campeggio ma abbia bisogno di un po 'di pratica per prepararsi al viaggio. I consigli che seguono aiuteranno te e il tuo cane a prepararsi per un'avventura all'aperto più lunga.

Se il tuo cane è un novizio all'aria aperta ma vuoi davvero provare il campeggio, fai alcune brevi escursioni per abituarlo a stare fuori su sentieri, in mezzo alla natura e a nuove persone. Salite da alcuni brevi percorsi naturalistici nella vostra zona, a brevi escursioni ed escursioni di mezza giornata, quindi a giornate intere su un sentiero o in giro in un campeggio. L'esperienza renderà il tuo cane (e te) in forma e abituato a trovarsi in luoghi stimolanti senza esagerare.

È anche importante prenderti del tempo per abituare il tuo cane ad essere legato o in una cassa mentre sei nelle vicinanze, per simulare come sarà quando ti trovi in ​​un campeggio. Il tuo cane potrebbe non essere abituato a questo, e avrà bisogno di pratica nell'apprendere che tutto va bene e dandy anche se viene trattenuto mentre ti muovi.

Inoltre, se sei in tenda, fai abituare il tuo cane ad essere chiuso in una tenda con te. Alcuni cani potrebbero pensare che questa sia l'altezza del comfort, ma potrebbe rendere irrequieti altri cani. Esercitati a stare lentamente in una tenda con il tuo cane finché non è rilassato e a suo agio a stare in un piccolo spazio con te per ore alla volta.

Prepararsi per il viaggio

Quindi il tuo cane è il compagno ideale per il campeggio e sei pronto e raro andare. Proprio come prepararsi per un'escursione con il cane, ci sono alcune necessità prima di uscire.

  • Assicurati che il tuo cane sia aggiornato sulle vaccinazioni, inclusi rabbia e cimurro, e che sia aggiornato sui farmaci contro i vermi cardiaci. È anche una buona idea mettere in valigia l'eventuale vaccinazione in corso.
  • Applica il farmaco contro le pulci e le zecche sul tuo cane. Questi parassiti trasmettono una varietà di malattie ai cani, inclusa la malattia di Lyme. Se preferisci non usare un farmaco di lunga durata come Frontline o Advantage, allora impacchetta salviettine e un tasto tick e fai una ricerca sul tuo cane alcune volte al giorno.
  • Se il tuo cane non è già microchip, considera di farlo prima del tuo viaggio. Se il tuo cane si stacca dal campeggio e perde i suoi tag, un microchip può aiutarti a tornare a casa quando viene trovato. I microchip possono essere scansionati da Animal Control o veterinari e le tue informazioni vengono raccolte in un database in modo che il tuo cane possa essere restituito a te.
  • Verifica che il campeggio (e il campeggio specifico) in cui sei diretto ammetta i cani e controlla le regole del guinzaglio all'interno dei campeggi e sui sentieri vicini. Aree diverse avranno regole diverse, da dove i cani devono essere tenuti al guinzaglio alla lunghezza massima consentita del guinzaglio.

Lista di imballaggio per il tuo cane

  • Colletto robusto e aderente con etichette identificative da indossare in ogni momento
  • Guinzaglio robusto da 6 piedi per camminare
  • Cavo da 10-20 piedi per essere legato
  • Cablaggio per escursioni o per essere legato
  • Cassa, se il tuo cane è abituato alla cassa
  • Punta a legare il tuo cane se non c'è nient'altro da usare
  • Piatti di cibo e acqua
  • Cibo e acqua per tutta la durata del soggiorno, più extra per ogni evenienza
  • Dolcetti extra speciali da utilizzare per i momenti in cui hai davvero bisogno dell'attenzione del tuo cane
  • Sacchetti di cacca e, se necessario, un contenitore per sacchetti di cacca a prova di odore
  • Qualsiasi letto di cui il tuo cane potrebbe aver bisogno, compresi un cuscino o un cuscino e un telo per passarci sotto.
  • Tasto pennello e spunta per rimuovere semi, foglie e altri detriti o parassiti che rimangono intrappolati nella pelliccia
  • Luce di sicurezza per il collare o l'imbracatura del tuo cane per camminare di notte
  • Kit di pronto soccorso. Puoi trovare kit preconfezionati in vendita online.
  • Una giacca o un maglione per il campeggio quando fa freddo con cuccioli, cani anziani o cani a pelo corto
  • Informazioni di contatto per l'ufficio veterinario più vicino a dove sei in campeggio

Linee guida per rimanere sani e salvi durante il campeggio

1. Mantieni il tuo cane idratato. Ombra e acqua sono due must per un cane durante un viaggio per evitare che si surriscaldino. Fai attenzione ai segni, come ansimare eccessivamente, e fai molte pause d'acqua durante attività come l'escursionismo. Non permettere al tuo cane di bere acqua stagnante, ad esempio da uno stagno o da una pozzanghera. L'acqua stagnante può ospitare parassiti, batteri e virus che possono far ammalare il tuo cane, a volte anche mortalmente. Proprio come faresti con te stesso, usa l'acqua che hai confezionato o purifica l'acqua raccolta prima di darla al tuo cane.

2. Assicurati che il tuo cane sia sorvegliato in ogni momento. La maggior parte dei campeggi richiede che i cani siano trattenuti in qualche modo, sia che siano legati al guinzaglio, in una cassa o in una penna portatile. Se leghi il tuo cane e il tuo cane ha l'abitudine di inseguire cose o scappare, attacca il guinzaglio a un'imbracatura, non a un collare. I cani che si caricano dopo la fauna selvatica possono essere gravemente danneggiati se il colletto non si rompe quando raggiungono l'estremità della corda a tutta velocità. Un'imbracatura è un modo per assicurarsi che se il tuo cane ha un momento selvaggio, riduci al minimo il rischio di lesioni.

Mantenere un cane contenuto è anche un modo per impedirgli di mescolarsi con la fauna selvatica indesiderata come puzzole, istrici e serpenti velenosi. Se ti senti scontento di dover trattenere il tuo cane, pensa solo a quanto spiacevole sarebbe se il tuo cane avesse un incontro con una creatura pericolosa quando non stavi guardando.

Una cassa è un ottimo modo per fornire al tuo cane un posto per rannicchiarsi comodamente, così come un modo per tenerlo all'interno del campeggio. (Foto: Jaymi Heimbuch)

3. Gestire il livello di rumore. Proprio come la musica ad alto volume disturba altri campeggiatori e la fauna selvatica, il continuo abbaiare di un cane è fastidioso e frustrante. Se il tuo cane continua a vocalizzare, prova a distrarlo giocando brutti scherzi (motivo per cui hai confezionato dei dolcetti speciali in più!). Se sono le persone vicine o la fauna selvatica che lo sconvolge, prova a metterlo nella tenda con una sorpresa, per bloccare la vista di qualunque cosa sia il grilletto finché non si calma.

4. Mantieni il tuo cane caldo di notte. Anche se il tuo cane ha una pelliccia, non lo rende resistente al freddo poiché le temperature scendono la sera. Posiziona il suo cuscinetto o cuscino su un telo per evitare che si bagni dal terreno e, se necessario, fornisci un maglione o coperte extra. Naturalmente, anche le coccole sono un'opzione!

Se possibile, dormi con il tuo cane nella tenda con te. Ci sono molte creature notturne con cui non vuoi che il tuo cane si mescoli, tra cui puzzole, procioni e, a seconda della tua zona, orsi. Il tuo cane saprà ancora cosa sta succedendo fuori dalla tenda grazie al suo incredibile udito e senso dell'olfatto, ma mantieni la barriera tra lui e qualunque animale venga ad esplorare il tuo campeggio di notte. È un buon equilibrio tra consentire al tuo cane di essere il tuo sistema di allarme e tenerlo lontano dai pericoli.

Dormire nella tenda con te evita che il tuo cane si mescoli con creature notturne che possono visitare il tuo campeggio di notte. (Foto: Jaymi Heimbuch)

5. Guarda il livello di attività del tuo cane e assicurati che non si stia esercitando troppo. Un sacco di esercizio fisico è fantastico e sicuramente desiderato quando ti diverti in campeggio. Mentre alcuni cani possono andare tutto il giorno senza rallentare, molti (soprattutto le razze non lavoratrici) non possono. Eppure molti cani non mostrano quanto sono stanchi e cercano di andare avanti anche quando hanno davvero bisogno di una pausa. Questo è il tipo di cosa che può portare a colpo di calore, esaurimento o altri problemi di salute. Presta attenzione al livello di energia del tuo cane e rallenta il divertimento quando sembra che abbia bisogno di riposo.

6. Il collare del tuo cane dovrebbe avere i soliti tag ID e tag rabbia, ma è una buona idea avere anche tag temporanei che includano il tuo numero di cellulare e le informazioni del campeggio, comprese le date del tuo soggiorno, in modo che il tuo cane possa essere tornato se riesce a staccarsi.

7. Controlla il tuo cane ogni tanto per zecche, tagli o graffi, specialmente sui cuscinetti delle zampe e semi o coda di volpe nelle orecchie e nel naso.

8. E infine: divertiti !!

Ci sono molte cose da considerare durante il campeggio con il tuo cane, tra cui l'obbedienza, l'attrezzatura e, naturalmente, l'imballaggio di coperte extra. (Foto: Jaymi Heimbuch)

    Articoli Correlati