Uno scimpanzé morente abbraccia la sua vecchia amica e si rifiuta di lasciarsi andare

La mamma sembrava aver rinunciato a questo mondo.

A 59 anni, lo scimpanzé soffriva di una malattia lunga e dolorosamente lenta, al Royal Burgers Zoo nei Paesi Bassi.

La mamma era stata una faccia molto familiare al Royal Burgers Zoo nei Paesi Bassi. (Foto: istantanea dal video di YouTube / Jan ARAM van Hooff)

Non stava tanto infuriando contro il morire della luce quanto abbracciarla. Era aprile 2016 e lo scimpanzè, un'icona lunga allo zoo, stava spingendo via ogni cucchiaio di cibo che le veniva offerto. Invece, si rannicchiò in una palla, apparentemente la sua fonte di conforto alla fine di una vita lunga e leggendaria.

Lo scimpanzé malato terminale mise da parte ogni sforzo per confortarla. (Foto: istantanea dal video di YouTube / Jan ARAM van Hooff)

Cioè, fino a quando non è apparso un altro tipo di luce. Jan van Hooff le fece visita al capezzale. La biologa olandese conobbe la mamma nel 1972 e, nel corso dei decenni, avevano stretto un forte legame.

Un video che il professore ha pubblicato su YouTube mostra a Mama un momento per riconoscere la sua vecchia amica. E poi arriva uno stridio di gioia.

La mamma impiegò un momento a ricordare la sua vecchia amica. (Foto: istantanea dal video di YouTube / Jan ARAM van Hooff)

Alzò lo sguardo cautamente. (Foto: istantanea dal video di YouTube / Jan ARAM van Hooff)

E poi si ricordò. (Foto: istantanea dal video di YouTube / Jan ARAM van Hooff)

La paziente, che si era scrollata di dosso ogni supplica dai suoi caregiver, tendeva le braccia. Lei sorride e ulula e preme forte l'uomo contro di lei.

I vecchi amici hanno avuto una riunione emotiva. (Foto: istantanea dal video di YouTube / Jan ARAM van Hooff)

"La sua reazione è stata estremamente emotiva e straziante", osserva Van Hooff nell'introduzione al video.

Ovviamente, gli animali - dalle balene e i delfini alle scimmie ai polpi - hanno da tempo dimostrato di stabilire connessioni emotive altrettanto potenti quanto gli umani.

Ma c'era qualcos'altro in questa riunione: una specie di ricordo tra due amici che non vedevano ciascuno da molto tempo.

La mamma avvolse le braccia attorno al biologo e lo strinse forte. (Foto: istantanea dal video di YouTube / Jan ARAM van Hooff)

Forse era solo la luce che la mamma aveva bisogno di vedere alla fine della sua vita. È morta una settimana dopo la visita della sua amica.

Questo è il modo in cui dovremmo finire tutti, non con un piagnucolio, ma con un ululato di gioia. E ricordi d'amore.

Guarda il video completo della loro riunione di seguito:

Articoli Correlati